Home

owen

La paura è un modo per proteggermi. Per adesso (spero non per sempre, e che allora non sia troppo tardi).

1. Nobody’s Nothing
2. Everyone Feels Like You
3. Poor Souls
4. The Ghost of What Should’ve Been
5. Good Deeds
6. I’m Not Going Anywhere Tonight
7. Take Care of Yourself

1. IL NULLA DI NESSUNO (Nobody’s Nothing)
Forza, vattene.
Hai avuto tutto quello per cui sei venuto.
Braccia calde, un letto caldo su cui cadere
Quando non riesci a toglierti dalla testa quello che hai fatto.

Forza. Sei stato chiaro.
Ora non servi più a nessuno.
Hai messo le tue mani egoiste e la tua lingua egoista sul mio corpo
Ma sappiamo entrambi a chi stai pensando.

So che stai ancora pensando a lei, ed è così da quando se n’è andata.
È un peccato, ma la colpa è solo tua.

Vai avanti. Prova a vedere se me ne frega qualcosa.
Fai un po’ quel che cazzo ti pare.
Io farò lo stesso, ok? Ok.
Non c’è bisogno di scusarti, stavi solo vendendo quello che pubblicizzavi.

So che stai ancora pensando a lei.
È un peccato, ma la colpa è solo tua.

E stai male per un buon motivo: lei era fantastica,
Ma la colpa è solo tua.
Stai male per un buon motivo: è un peccato,
Ma la colpa è solo tua.
Hai un’emorragia, e fa male,
Ma la colpa è solo tua.
E allora prendi le tue cose e vattene.
Non ho mai chiesto di essere il nulla di nessuno.

2. TUTTI STANNO COME TE (Everyone Feels Like You)
Una testa che fa male non deve continuare a far male:
Devi solo lasciare andare ciò che è morto.
So benissimo quanto possa far male lasciare le cose.
Con il tempo ti accorgerai che avere bisogno delle cose non fa che ucciderti lentamente.

Se non sai chi sei, non sei solo.
Se non sai cosa vuoi, non sei solo.
Se non sai cosa siano la vita, l’amore, non sei solo.

Dì ai tuoi amici, “Hey, venite a parlare.
Portate da bere, io porto la presa male.”
Tutti stanno come te.
Dì a tuo padre di passare da te per parlare.
“Porta da bere le tue cose, io porterò i vaffanculo”.
Lo aspettavo da tanto, è arrivato troppo tardi.
Dì alla tua ex che hai bisogno di lei quando vai a dormire
Perché non riesci a dormire con tutti questi pensieri in testa.
Riporta alla luce ciò che è morto o morente finché puoi.

3. POVERE ANIME (Poor Souls)
Una lunga serata,
L’ultimo giro,
Occhi iniettati di sangue per colpa di drink troppo alti.
Faccio un respiro profondo e, giuro su Dio, stasera morirò
Prima di tornare a casa da solo.

Alzo lentamente la testa sperando di trovare
Una ragazza che non conosco
A cui non dispiaccia divertirsi un po’
E sentirsi bene
Facendo qualcosa di cui
Potremmo pentirci il mattino seguente.

Tu, con il cardigan.
Sei stanca di tutti i tuoi amici.
Tu, che ascolti i Cocteau Twins,
Sei stanca del tuo ragazzo.

Stasera voglio stare con te,
Le nostre gambe incrociate, le nostre lingue annodate.
Quali di voi anime povere
Vuole accompagnarmi a casa?

Giuro su Dio, stasera morirò
Prima di tornare a casa da solo.

4. IL FANTASMA DI QUELLO CHE SAREBBE DOVUTO ESSERE (The Ghost of What Should’ve Been)
Che cos’altro mi ricorda di te in questa stanza?
Il davanzale con un nocciolo di avocado crocifisso che galleggia ancora sull’acqua.
Che cos’altro, in questa stanza, mi ricorda della relazione che ho rovinato?
I tavoli che ho costruito, abbastanza forti da sopportare il peso delle tue riviste,
Ma non le tue gambe stanche.

Ancora una settimana in questo appartamento,
Ancora una settimana ad essere perseguitato
Dal fantasma di quello che sarebbe dovuto essere.

Che cos’altro in questa cazzo di stanza vuota
Mi ricorda i momenti in cui ti scopavo?
Un divano orfano dove ho passato lunghe notti
Mentre tu uscivi con i nostri amici.

Che cosa non farei per essere un fantasma come te,
Per andarmene in un posto nuovo,
Per lasciarmi tutto dietro,
Come ti sei lasciata dietro tutto ciò che ti faceva ricordare me.

Ancora una settimana in questo appartamento,
Ancora una settimana ad essere perseguitato.

5. BUONE AZIONI (Good Deeds)
Chi ha preso la strada giusta prendendo una strada chiusa?
Chi fa un errore ogni volta che le nostre bocche si incontrano?
Sei intelligente e gentile e splendida ai miei occhi.
So che è bello, ed è per questo che stasera non dovremmo.

Chi aspetta risposte da un ragazzo che non sa parlare?
Terrà il respiro finché non avrà le guance blu.
Sei intelligente e gentile e splendida ai miei occhi.
So che è bello, così bello, stasera dovremmo.

Perché forse mia mamma ha ragione:
Le buone azioni non ci salveranno,
Solo la nostra sincera fede in Gesù.
E allora, nel nome del suo Dio,
Facciamo ancora un po’ quello che non dovremmo.

6. STASERA NON ME NE VADO DA NESSUNA PARTE (I’m Not Going Anywhere Tonight)
Stasera non me ne vado da nessuna parte,
Ed è per qualcosa che ho detto.
Lo so, lo so, non era detto con cattiveria,
Ma mi ha fatto comunque un male della madonna.
Va bene, non c’è problema, è solo che sono
Un po’ stanco degli interessi sbiaditi, dei ragazzi e delle ragazze.

Mi conosci, mi conosci e voglio dire che – e lo dirò –
Non sono più la stessa persona, forse la ridiventerò col tempo.
Questa cosa che ho fatto stasera implica che non farò più promesse nella mia vita.
Il mio migliore amico – era un sacco di tempo fa (Nulla era tutto allora).
So che non è giusto per la più bella di tutti (Sai chi sei).
Ho una tua foto su uno specchio appeso al mio muro.

Ti conosco, ti conosco ma vuoi dire nel modo peggiore di tutti
Che ho paura e che forse sono arrivato troppo tardi.

Stasera non me ne vado da nessuna parte perché non voglio, e non devo.
A volte ho il diritto di comportarmi come un cazzo di bambino.

7. PRENDITI CURA DI TE STESSA (Take Care of Yourself)
Non portare quello che ti ho detto a letto con te
E non abituarti a quello che faccio, o alla fine ti sentirai usata.
Non appesantire la tua testa pesante con quelle parole che non ho detto.
Non confondere quello che non faccio con quello che farò col passare del tempo.
Devi rendertene conto, Cristo, prenditi cura di te stessa.
I ragazzi sporchi non se ne vanno in modo pulito.
Oh Sarah, se c’è qualcosa che vuoi da me, basta chiedere: potresti averlo.
Mi prenderò un po’ di tempo per mettere in ordine
Questi momenti confusi e capire perché non riesco a dormire.
Oh, la mia avarizia e la mia colpa hanno avuto la meglio su di me.
Devi rendertene conto, uscire da questo casino finché puoi,
Perché i ragazzi sporchi come me non giocano pulito.
Oh Sarah, se c’è qualcosa che vuoi fare con me, basta chiedere: mi va bene qualsiasi cosa.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...