Home

deathconsciousness

Sei una negazione di luce, sei una morte desiderata. Non provo nulla lì dove dovrebbe esserci questo amore e non capisco perché.

1. A Quick One Before the Giant Worm Devours Connecticut
2. Bloodhail
3. The Big Gloom
4. Hunter
5. Telephony
6. Who Would Leave Their Son Out in the Sun
7. There Is No Food
8. Waiting for Black Metal Records to Come in the Mail
9. Holy Fucking Shit: 40,000
10. The Future
11. Deep, Deep
12. I Don’t Love
13. Earthmover

1. UNA CANZONE VELOCE PRIMA CHE IL VERME ETERNO DIVORI IL CONNECTICUT (A Quick One Before the Giant Worm Devours Connecticut)
A volte, semplicemente –
Semplicemente –
Non lo so.

2. GRANDINE DI SANGUE (Bloodhail)
Sento il tetto staccarsi.
Uccido chiunque ci sia
Mentre guardo ogni stella spegnersi
Provando a fingere che me ne importi qualcosa.

Ma non me ne è mai importato nulla,
E a nessuno importa mai nulla,
E a nessuno importerà mai nulla.

Non vedi che mi è volato tutto via dalle mani?
E che i nostri vestiti vengono strappati troppo spesso?
E che i nostri denti vengono fatti digrignare troppo spesso?
E che dura quanto è possibile duri ma io non lo riesco ad accettare?

Non riesco proprio ad accettarlo.

Facce sudate, gambe e braccia.
Che gloriosa scala creiamo.

Uccidiamo tutti con punte di freccia.
Grazie a Dio è finita.

3. L’ENORME BUIO (The Big Gloom)
Dormo e mi risveglio in un bagno ghiacciato.
Non c’è calore, non c’è vita senza.
È troppo.
Le mie braccia, le mie gambe sono legno.
Alberi privi di sensi
Dalle radici affondate nel terreno.
Presto saremo tutti finiti.
Un oceano che risuona su questa mattonella.
So che non è il tuo stile
Ma sarà certamente il mio
Se non riuscirò a non sbagliare.

E allora ti prego,
Ti prego,
Ti prego, liberami.

Riesci a sentire il mio respiro più debole, viene amplificato?
Il numero che sono diventato ti porterà dentro di sé.
Ho un messaggio che devo trasmettere.
No, non posso ritardarlo di un giorno in più (Non sta andando bene).
È disperato. Puoi capirlo?
Ti prego, ti prego, puoi capirlo? (Non riesco a resistere.)
Sono intrappolato.
Sono bloccato, sul pavimento di questo bagno
E non ho più molta speranza o orgoglio.
Non ho aria, non ho cibo (Ma sono sicuro di essere ancora vivo.)

Aprite gli occhi e basta, voi morti (Tutte le ceneri sul pavimento).
Non mi servirete mai più.
Aprite gli occhi e basta,
Voi morti.

4. CACCIATORE (Hunter)
Cacciatore, sono disteso in mezzo alla foresta.
Frecce nella mia schiena e nei miei fianchi.
A terra, tra le foglie e le pietre.
Puoi indossare la mia pelle come armatura.
Puoi mangiare la mia carne e le mie ossa.
Non lasciare niente di cui possa avere bisogno.
Tutto ciò che ho è tuo.
E mi arrenderò ai tuoi fili di lama.
Non mi aggrappo più alla mia vita.
Sì, finalmente mi sto arrendendo.
Denti e odio mettono fine alla nostra relazione.
Certo che è stato detto, ma è così che va.
La tua violenza vince sempre.
Sì, la tua violenza vince.
E mi arrenderò ai tuoi fili di lama.
Non mi aggrappo più alla mia vita.
Sì, finalmente mi sto arrendendo.
Oh, e ti guardo mentre gli animali
Si prostrano
Ai tuoi piedi.
Mille denti mostrati.
Mille teste piegate.
Sì, ti stanno pregando
Di ucciderli.
Il cacciatore fa un grande servizio a tutti noi
E abbiamo fatto così tanto per meritarcelo.

5. TELEFONIA (Telephony)
Se la scienza è la metà di ciò che l’uomo dice sia
Allora posso costruire
Un macchinario che spezzi l’intero tempo a metà.
Posso rompergli la schiena.
Posso rompergli la schiena.
Posso costruire una porta
E posso attraversarla.
Lo fanno con la telefonia.
Non è una cosa che si vede più tanto, ma
Ma sicuramente io,
Ma sicuramente io,
Se potessi solo sentire la tua voce…
Ma non penso ci sia una scelta.
Il tuo sguardo
Quando ho collego la linea per la prima volta,
Per la prima volta.
Le mie parole tornano lentamente in testa:
“C’è nessuno?”
Tutto trema e ha paura.
Arrivano poi risposte,
Più tenui dell’aria.

“Quando il mondo odia un corpo, questo si getta in un luogo che le nostre mani non possono raggiungere.”

6. CHI LASCEREBBE PROPRIO FIGLIO FUORI AL SOLE? (Who Would Leave Their Son Out in the Sun)
È ora che tutte queste cose che faccio, a ogni costo,
Diventino cose del passato.
È ora che tutte queste cose che vorrei poter dimenticare
Entrino nei ranghi
Di quelle che rimpiango.
Ma il cielo non ha abbastanza arcangeli
Che possano scendere e farmi sentire bene.

Mi sento triste ogni volta che ci penso.
E ci penso sempre.
Potresti separare le loro ali piumate e averla vinta con loro,
Proprio come fai con tutti noi, sempre.
Che senso ha continuare a spingere
Quando in realtà stai spingendo un muro di mattoni?

Tutti passano tempo sulla croce.
Volevo solo assicurarmi che non fosse una perdita totale.
E allora forse mi abbronzerò
E perderò peso aspettando.

Tutti passano tempo sulla croce.
Volevo solo assicurarmi che non fosse una perdita totale.
E allora rifiutami tre volte
O sbrigati e decidi, cazzo.

7. NON C’È CIBO (There Is No Food)

-Strumentale-

8. ASPETTANDO CHE DISCHI BLACK METAL ARRIVINO PER POSTA (Waiting for Black Metal Records to Come in the Mail)
Che cosa siamo diventati, noi tutti? Tutti soffitti, tutti cieli.
È forse perché le stelle possono nuotare per mille miglia di buio
Prima di poter mai rivedere il pavimento?
In questi ultimi giorni, con le loro spalle al muro.
Ma allora sapevamo che sarebbe successo in ogni caso.
Fate cadere quella bara nera pesta
Su di noi, su tutti noi, ancora
Per azionare i vostri macchinari nazionali.
Date a tutti noi la malattia e non il vaccino.
Mille minuscole vite
Svaniscono nel tratto nero.
Credevo avrei pensato di provare qualcosa, ma non è stato così.
Non è stato così, sì – è un mito.
Darei qualsiasi cosa
Per un bicchiere d’acqua fresca
E libera da quest’olio velenoso.

No,
Non sarà mai abbastanza.
Non c’è più aria, da nessuna parte.
Ci sono solo soldi.
Non faresti la stessa cosa?

9. PORCA PUTTANA: 40,000 (Holy Fucking Shit: 40,000)
Tutto ciò che fai è stato pianificato in precedenza.
Le stelle impongono le loro oscure volontà su di te
E i lupi, tra di loro, si strappano meglio divisi in branchi.
È solo una funzione su cui dovremo continuare a lavorare.
Siamo macchine che sembrano fighe e mangiano e respirano.
Stai reagendo proprio come pensavo.

E ho rimpiazzato il mio cuore con parti di metallo.
E sto trovando una soluzione, ma non riesco a farlo partire.
Siamo macchine che respirano e piangono e sembrano davvero belle,
Allenate ad uccidere.

Mandami indietro nel tempo e ci rimetterò in riga.
Dimmi solo le madri di chi devo uccidere.
Sto bene, come sempre, e non ricordo l’ultima volta
Che la mia coscienza non si è messa a fare i capricci.

E ho rimpiazzato il mio cuore con parti di metallo.
E sto trovando una soluzione, ma non riesco a farlo partire.
Siamo macchine che respirano e piangono e sembrano davvero belle,
Allenate ad uccidere.

10. IL FUTURO (The Future)

-Strumentale-

11. PROFONDO, PROFONDO (Deep, Deep)
Questi atomi mentono.
Non capiscono, e non possiamo fargliene una colpa,
L’arte come via di fuga. Non vedono il lato negativo
Ed è per questo
Che cadono a terra.
Uno allunga le mani
Verso una schiena, la sua parte più bassa
E, mentre girano in tondo attorno alla stanza,
Mentre girano in tondo sul pavimento,
Non fai che volerlo di più.
Bé, loro non lo vogliono più.

Puoi dormire in queste buche e in questi fiumi,
Esaltare i virtuosi e annegare i peccatori.
Gesù Cristo, Gesù Cristo,
Perché l’amore ti fa sentire così solo?
Perché l’amore ti fa sentire così solo?

Tutta l’acqua della Terra
Evapora, diventa vapore ed erutta dal terreno.
C’è qualcuno che si sente colpevole?
Come se avessi fatto tutto da solo.
Ti senti senza amore, ed è come se non ci fosse limite
Al potere esplosivo di questa bomba.
Come possiamo accettare le nostre morti?
Faremo meglio a capirlo alla svelta.

Puoi dormire in queste buche e in questi fiumi,
Esaltare i virtuosi e annegare i peccatori.
Gesù Cristo, Gesù Cristo,
Perché l’amore ti fa sentire così solo?
Perché l’amore ti fa sentire così solo?

12. IO NON AMO (I Don’t Love)
Non voglio vivere così, Signore.
Non voglio vivere affatto.
Non voglio più fare questa faccia.
Ma se smettessi, sarebbe tutto.
Non voglio vivere più così.
Non voglio vivere affatto.
Non voglio più fare questa faccia.
Ma se smettessi, sarebbe tutto.
Io non amo.
Non provo nulla.
Non sento nulla lì dove dovrebbe esserci questo amore.
Non voglio sentirmi più così.
Ma se smettessi, starei fingendo.
Non voglio più farlo
Ma non mi è rimasto niente da prendere.
Io non amo.
Non provo nulla.
Non sento nulla lì dove dovrebbe esserci questo amore.

13. TU CHE MUOVI LA TERRA (Earthmover)
Incisi nella pietra.
Terreno, sangue e ossa.
Demoliscono montagne.
I suoni irritanti della Terra
Leniscono le enormi macchine
Che desiderano disperatamente
Di deporle
All’interno della sua enorme bocca.

Più di un simbolo.
Più di quello su cui mi ero messo d’accordo.
Più di un simbolo.
Più di quello su cui mi ero messo d’accordo.

Vagano su alte creste
Tra la terra e il cielo,
Come spuntoni su una corona
Che indossiamo sopra le ciglia.
E un desiderio non è un bisogno
Riservato agli esseri umani.
Sono le dita sulla tua gola,
È il dolore che qualsiasi cosa conosce.

Più di un simbolo.
Più di quello su cui mi ero messo d’accordo.
Più di un simbolo.
Più di quello su cui mi ero messo d’accordo.

Un esercito di golem in agguato
Sulle terre del cuore.
Mangia l’intera realtà
E produce solo polvere e sabbia.
Niente li può scalfire.
Niente può trafiggere la loro pelle di pietra.
E quando le loro bocche di terra si apriranno
Quali parole dovrebbero uscirne?
Quali se non, “Vorremmo essere morti”?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...