Home

blood

A New York City, a Londra o in Guyana funziona sempre che ci facciamo aspettative, ci diciamo bugie e poi più nulla.

1. Chamakay
2. You’re Not Good Enough
3. Uncle ACE
4. No Right Thing
5. It Is What It Is
6. Chosen
7. Clipped On
8. Always Let U Down
9. On the Line
10. High Street
11. Time Will Tell

1. CHAMAKAY (Chamakay)1
Se ciò che ho dato mi ha lasciato solo,
Se ciò che ho dato mi fosse amico.
Tengo con me ogni vecchio argomento,
Tengo con me i miei fili di cui non trovo il capo.

Ma adesso ti senti vuoto,
L’ultima volta ho fatto del mio meglio.
Ti lascerò da solo con i tuoi sentimenti,
Ti lascerò da solo tra le tue bugie.

Non sono nulla senza la sottigliezza,
Il meglio di un mal di cuore.
Sei tu che mi strappi
Il cuore dal petto?

Non ti lascerò mai se pensi che sia tutto uguale.
Non mi fiderò mai di te se pensi che sia solo un gioco.
Ti vedo, stai aspettando un ragazzo/una ragazza come me.
Baby, ti stai sbagliando.

Non ti lascerò mai se pensi che sia tutto uguale.
Non mi fiderò mai di te se pensi che sia solo un gioco.
Ti vedo, stai aspettando una ragazza come me.
Baby, ti stai sbagliando.

1 Chamakay è una parola guyanese che significa più o meno “femme fatale”.

2. NON SEI ABBASTANZA (You’re Not Good Enough)
Nel pieno della partita,
Ti vedo, scrutando tra amici –
Mi stai guardando.
Non saresti mai riuscita a restarmi fedele.
Attenta a quello che dici.
Potrei non voler davvero dire nulla di quello che dico e farti male lo stesso.
Guarda dall’altra parte.
Ti prego, dimmi che mi sto sbagliando.
Che mi sto sbagliando del tutto.

Non ti ho mai amata,
Sai bene di non essere mai stata abbastanza.
Addormentati accanto a me,
Sai bene di non essere mai stata abbastanza.

49 giorni.
Sicuramente mi dovrei sentire piuttosto meglio.
Continui a trovare modi
Per tornare indietro
E io continuo a lasciarti entrare.
Non ti ho mai amata,
Sai bene di non essere mai stata abbastanza.
Addormentati accanto a me,
Sai bene di non essere mai stata abbastanza.

3. LO ZIO ACE (Uncle ACE)
Ho una grande idea:
Perdere il mio senso dell’orientamento.
Scambiare chi sta in silenzio.
Sono sicuro che tu sappia che è sbagliato.
Prendilo, e tieni la bocca chiusa.
Folle trittico di
Miei dolci, disattenti amici
In attesa degli uomini d’aprile.

Non sei come le altre.
Torna a casa e aspettami.
Io arriverò dopo le cinque.
Le altre sono davvero fighe.
Io sono tutto quello che ti serve.
Fai sì che lo diventi.
Non mi serve nulla.
Non mi serve nulla.

Ti sembra facile perché è tutto quello che ti sto dando?
Hai un motivo per pensare che io sia proprio quello che ti serve?
Non mi lamenterò se non mi dirai quello che vedi.
Ti sembra facile perché è tutto quello che ti sto dando?

4. NON C’È UNA COSA GIUSTA (No Right Thing)
Non sentirai il mio nome, non riesco a guardarti buttare via ogni cosa.
È come se stessi giocando, non ti aiuterò più a parlar male di nessuno, a scappare.

Ma tu guardi dall’altra parte, e io guardo te.
È qua che siamo, e l’obiettivo dei nostri sguardi eri tu.
Sei sola, come sono solo io.
E ci sbagliavamo entrambi, non c’è una cosa giusta.

Un tempo dicevo che eri ogni cosa per me,
E ti ho vista al tuo peggio baby.
È qua che siamo arrivati,
Sappiamo di essere spezzati a metà.

Ho provato a cambiare la gente che mi sta attorno.
Ti serve una persona diversa.
È qua che siamo arrivati,
Sappiamo che non sei quella giusta.

Ma tu guardi dall’altra parte, e io guardo te.
È qua che siamo, e l’obiettivo dei nostri sguardi eri tu.
Sei sola, come sono solo io.
E ci sbagliavamo entrambi, non c’è una cosa giusta.

Ma non mi riesci a vedere mentre mi spingi via.
Ma non mi riesci a vedere mentre mi spingi via.
Sono io che ti vedo, sono io che ho bisogno di te.

5. È QUELLO CHE È (It Is What It Is)
Mi sono tenuto tante opzioni aperte, e non volevo che nessuno diventasse mio amico.
Ho sprecato momenti alle luci di Bowery, e ho perso tutto.
Quindi hai iniziato a fumare. Non dirmi che non sai come trovare la soluzione.
Ho sprecato momenti nelle notti di Soho, e ho perso tutto.

Sapremo solo col tempo se riuscirai a capire che cosa è successo ed uscirne.
In fondo non c’è nessuno che ti aspetta, non sentirti stressata.
Anche se è da un po’ che ci stavi attenta, è quello che è.

I tuoi problemi sono soli,
E io non sono nulla nemmeno quando sono con i miei amici.
Ma tu mi fai pensare di essere vivo
Quando sono solo.

Sapremo solo col tempo se riuscirai a capire che cosa è successo ed uscirne.
In fondo non c’è nessuno che ti aspetta, non sentirti stressata.
Anche se è da un po’ che ci stavi attenta, è quello che è.

Dimmi come andranno le cose prima di farmi tornare a casa, perché non è successo per davvero?
Il Roxy mi ha fatto venire un tic, e ora sono a casa da solo.
Do per scontato che tu sei qua con me, dimmi la verità e basta:
Sono solo un ossesso, solo, che si racconta favole
E non capisce nulla?

6. SCELTO (Chosen)
Era l’ultimo weekend di settembre, sono rimasto in piedi tutta notte
Ad aspettare che il fuoco, il dolore nel mio cuore si placasse.
Non è successo.
Era il ragazzo più bello che avessi mai visto, il più bello che avessi mai incontrato.
I miei libri preferiti, le ferite sul mio ginocchio dal mattino al mattino successivo.
Lo vedo dietro alle mie palpebre, indossa una camicia grigio chiaro.
Lo vedo correre e inciampare e cadere, coperto di terra.
Lo so, ultimamente vedo molte di queste cose, e so che nessuna di esse è vera.

Sta tutto nel modo in cui si muove, ma non voglio scegliere.
Ancora un giorno e perderò, ma non voglio scegliere.

Faccia a terra, cambia il suono.
Il tempo è nella tua tesa, facci pace.

Sta tutto nel modo in cui si muove, ma non voglio scegliere.
Ancora un giorno e perderò, ma non voglio scegliere.

7. CLIP-ON (Clipped On)
Sto facendo tutte le cose che non vuoi faccia.
Mettimi a dormire, mettiti accanto a me baby.
Non faccio altro che pensare a te.
Non faccio altro che pensare a te, baby.

[Despot:]
Lei è un diavolo e quasi indossa un vestito, dipinge la città di rosso.
Guardo la vernice asciugarsi mentre aspetto di portarla a letto.
Sono annoiato come non mai, seduto alla mia scrivania a pagare il suo affitto.
Quando arriva il momento in cui pago il conto è umidificata come una salviettina.

Mi ha detto che ha occhi solo per me,
Ma so che non è cieca.
Chi vede quando si sente sola?

Chi di loro le ha messo le mani tra le cosce?
La cicogna è nel nido
E sta provando ad avvicinarsi, travestita. Fammi vedere.

Sono uno dei suoi “ci sei tu e solo tu”.
L’erba del vicino è verdissima
E dire “scusa” non basterà, prova a usare un coltello o lascia stare.

E intanto il tempo passa lentamente
Sul Rolex d’oro rosa.

Pony preziosi
Che gareggiano per vincere banconote.
Compra un collare alla tua cagna, e rilassati:
Probabilmente andrà con un altro lo stesso.

Una volta si è fatta tutta sbaciucchiosa per una pillola,
Si è svegliata in una Bonneville.
Le è mancata quella sensazione di trovarsi in una Bugatti nuova.

Il mio tettuccio si è aperto come un buco tra i denti di un neonato
E il sole ci passa attraverso, cerca di illuminarmi
Come se sapesse che sono suo padre.

Reciterò nuovi mantra se la Goose esce dalla bottiglia,
Non devo trovare scuse per il rossetto sul mio colletto.

E non so
Se sono col fiato sospeso o se sono alla fine della corda.
Che cosa succederà?
Posso o amarla o lasciarla sola.

Mi chiedo come dormo la notte
Quando sai benissimo che resto sveglio.
Sto provando a non sognarti quando sei da sola,
Quando sei quella che sei e mi lasci qua, a casa.

Ascolta: le strade stanno parlando.
Soffoco l’isolato,
Non sento la città respirare,
Stringo la sua gola.

Una volta era preziosa,
Adesso la offre la casa.
Ti sei fatta il letto, adesso usalo
O dormi sul divano.

Non sei tu, sono io.
È ok, oh, mi spiace.
Ci vogliono due persone per ballare un tango,
Ne basta una per smettere di farlo.

È come se non mi dicessi mai nulla
Di ciò che vuoi diventare,
Ma ogni volta i tuoi occhi guardano
In basso.

8. TI DELUDERÒ SEMPRE (Always Let U Down)
Posso solo darti delusioni, perché ti deluderò sempre.
Posso solo darti sempre delusioni.

[Samantha Urbani:]
Sono partita da Dublino per venire da te, dicevi avresti cambiato il mondo.
Canti sempre come Sinatra
Ti sono state dietro come alla Garbo a Berlino1
E tu le hai fatti sentire delle nullità, proprio come sempre.
Stasera c’è una stronza che mi sta rompendo le palle,
E per una volta è così bello sentirsi puttane.
Posso solo darti delusioni.

Hai messo le corna a un uomo, lo hai reso mezzo animale e mezzo anima.
La tipa era ammiccante, come sempre:
Stanotte i loro fianchi si torceranno e incroceranno.
Siamo tornati nel posto in cui ci siamo conosciuti.

Posso solo darti delusioni, perché ti deluderò sempre.
Posso solo darti sempre delusioni.

1 Riferimento a una dichiarazione che Greta Garbo fece riguardo alla Germania dopo le riprese de La leggenda di Gösta Berling, suo film del 1925. La Garbo disse, “I tedeschi sono splendidi. Non ti toccano, ma le loro braccia sono sempre attorno a te”.

9. IN BILICO (On the Line)
Dimmi se ti sei accorto della mia bugia.
Il mio cuore non batte per te.
Dimmi se siamo in bilico.
Siamo finiti?
Dimmi se vuoi essere parte della mia vita.
Non andartene, baby, siamo in bilico?
Siamo finiti?

Baby, siamo in bilico?
Dimmi, baby, sei mia?
Il nostro amore è in bilico?
Dimmi, baby, sei mia?
Cerca dentro di te e dimmi cosa troverei.
Dimmi, baby, sei mia?

Allora, baby, è questo tutto quello che hai da dire?

10. HIGH STREET (High Street)
Corro lungo Ilford Lane1 per tornare a casa,
Chiedendomi se dovrei provare a sacrificarmi.
È come se tu pensassi di essere sola
E che niente potrà mai cambiare nulla.
Pensa a quello che hai detto.

[Skepta:]
Yeah, c’è silenzio nel mio condominio.
Il mangiacassette si è masticato il mio nastro,
Mi sono rimesso a giocare al Mega Drive
E il controller mi ha fatto venire vesciche.

Se capisci quello che dico alza al cielo il tuo Pinot Grigio.
Questa è per i miei fratelli del North Side,
Tutti i miei fratelli dell’East Side,
Tutti i miei fratelli del West Side,
Tutti i miei fratelli del South Side.

Michael Jackson, il re scomparso, fa il moonwalk alla televisione,
E io faccio, “E questo chi è?”
Ero lì seduto a fumare, a sorseggiare MD 20/202 pensando di essere il più figo.
Mamma è arrabbiata perché non le ho dato neanche un penny
Ma mi sono appena preso una bustina da 203.
Mamma, non rompere, te l’ho già detto, lo sai:
Lo faccio per te e per papà.
E così uscivo a sbattermi,
Sul 279,
Provando a far sentire le mie canzoni al mondo.
Ispirato dalle strade,
Mi sono innamorato dei beat.
Non ho mai avuto tempo per una ragazza,
Non me ne è mai fregato niente di tagliarmi i capelli.
Ero in discoteca a ballare il 2-step4,
A desiderare di essere io a mettere i dischi.
Volevo farlo per amore, e ci sono volute
Perseveranza e disciplina.
Non vedevo l’ora che il mondo intero mi ascoltasse.
Ricordo la prima volta che mi passarono alla radio,
Non riuscivo a crederci: sei in cucina,
Stai mixando pezzi e ti rendi conto della realtà.
Fumo per calmarmi i nervi e rilassarmi,
Mi sembra di essere in un labirinto di cristallo.
Qualcuno dia del crystal a Richard e mi faccia uscire5.
Nello spazio di un miglio ho visto due risse, un nastro blu e luci blu,
Una mamma single che faticava a spingere una carrozzina.
Era scurrile ma aveva dei capelli bellissimi,
Aveva rubato un cellulare in un negozio mentre la stavano controllando.
E sono dal barbiere, l’attaccatura dei capelli sta arretrando.
La gente mi guarda come se volesse pestarmi.
È solo un giorno come un altro sull’High Street.
Yeah, ed eccomi tornare al condominio.
Il mio CD continua a saltare quando premo play.
Mi sono rimesso a giocare alla Playstation
E le mie memory card sono piene di musica.

Se capisci quello che dico alza al cielo il tuo Pinot Grigio.
Questa è per i miei fratelli del North Side,
Tutti i miei fratelli dell’East Side,
Tutti i miei fratelli del West Side,
Tutti i miei fratelli del South Side.

1 Ilford è un quartiere della periferia est di Londra in cui Hynes è cresciuto.
2 L’MD 20/20 è un vino fortificato, cioè un vino a cui sono stati aggiunti coloranti, zuccheri e aromi artificiali.
3 Di erba, si presume.
4 Il 2-step è un passo di danza (qua una .gif), così come un genere di musica elettronica tipicamente inglese, derivato del Garage.
5 Qua Skepta si riferisce a The Crystal Maze, un gioco a premi della TV inglese condotto da Richard O’Brien. Skepta gioca con la parola “crystal”, che in questo caso intende come crystal meth, cioè quella cosa che produce Walter White in Breaking Bad.

11. CON IL PASSARE DEL TEMPO (Time Will Tell)
Saprai se riuscirai a capirci qualcosa solo con il passare del tempo,
In fondo non c’è nessuno che ti sta aspettando, quindi non stressarti.
Anche se era qualcosa che desideravi da tanto tempo
È quello che è.

E continua a tornare.

Finisci alle 8 o alle 9? Dimmi. Va benissimo come orario.
Te l’ho detto: resterò ad aspettare, a nascondermi dalla pioggia.

Vieni nella mia stanza.
Vieni nella mia stanza.
Vieni nella mia stanza.

Saprai se riuscirai a capirci qualcosa solo con il passare del tempo,
In fondo non c’è nessuno che ti sta aspettando, quindi non stressarti.
Anche se era qualcosa che desideravi da tanto tempo
È quello che è.

Anche se è tutto ciò che sai, tieni il tuo cuore al chiuso.
Fai qualsiasi cosa per tenerlo su, non sentirti mai deluso di te stesso.
Anche se era qualcosa che desideravi da tanto tempo
È quello che è.

Saprai se riuscirai a capirci qualcosa solo con il passare del tempo,
In fondo non c’è nessuno che ti sta aspettando, quindi non stressarti.
Anche se era qualcosa che desideravi da tanto tempo
È quello che è.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...