Home

highsummer

Shot di Absolut, polpette dell’IKEA, Volvo decappottabili lanciate tra Göteborg e Skövde che pompano Jay-Z dalle casse. La bella vita.

1. High Summer
2. 10
3. My Name
4. Big Hearts, Big Dreams
5. Times

1. UN’ESTATE DA FATTI (High Summer)
Vediamoci nella tua città, siamo proprio belli,
Sì zio, oggi splendo
Con le mie Air One nuove e il mio cane.
O sei un gangster o non lo sei, in culo la segregazione.

Non cambieremo tanto per cambiare, o perchè fa parte del gioco, o per la fama.
Quando abbiamo iniziato a giocare ci siamo aperti una strada tutta nostra.

Cazzo, sono fuori di testa, che cazzo sto dicendo?
Non solo sono una boss, cazzo, stasera non devo nemmeno suonare!

Adesso che l’inverno ha lasciato posto all’estate, è arrivato il nostro momento.
Posso dirti che cosa merita e cosa no, e posso dirti anche che
Tocca a noi, mi guardo nello specchio e oh – sono la migliore.
Col mio cane sono una bestia,
Voi siete così carini con i vostri problemi.
Vediamoci per strada, ve li risolveremo noi, lo sapete.

E vedo le ragazze e i loro vestiti estivi,
Vedo i ragazzi inseguirli,
Vedo tutti e due ai miei show.
Dai baby, cominciamo.

Via, verso lo show di stasera, nella nostra Volvo.
Sì, ne faccio su un’altra, e allora?
Abbassa il finestrino, lascia che gli hater lo sappiano.
Baby, lascia che il vento soffi, lascia che lo sappiano.

Sono una brava ragazza dai sogni bravi.
Vivo nel mio mondo, con la mia squadra.
Venite con me e con i miei pensieri da un milione di dollari.
Eccovi qua,
Il mio mondo è sinceramente vostro.

Vi dirò quello che mi ha detto un’amico:
“Tutto quello che ho attorno è mio,
Diventiamo tutto ciò che possiamo diventare,
Diventate tutto ciò che possiamo diventare.”

Non preoccupatevi, sapete, non abbiamo fretta.
Quando vi seppelliranno, noi saremo ancora i più freschi,
Quando vi seppelliranno.
La terra si spezzerà quando seppelliranno me.
So che un giorno mi seppelliranno,
Farete meglio a chiudere bene la mia bara,
A meno che vogliate lasciarmi far entrare il diavolo con me.

2. 10 (10)
Sono il più lontana possibile dal sogno americano.
Questa non è la vita a cui sono abituata,
Mi hanno ripresentato persone che mi avevano già presentato.
Vi siete dimenticati di me?
O avete troppa paura di dirmi che mi avete già incontrata?
E ho paura di non ricordarlo io.
Vorrei che possiate accettarmi per come sono.

Baby, ascolta, questo è un remix.
I tuoi migliori amici, Elin e Joakim,
Sono qua per farti sapere tutti i posti in cui vogliamo andare.
Sono esausta, respiro a fatica, quello in cui credo mi da la forza per andare avanti.
Ci si sente come se non ci fossero soffitti,
E mi viene voglia di tornare a casa,
Dove vado al massimo,
Sul mio trono, nella mia Roma.

La gente vuole parlare ma non dice nulla.
Oh baby, adesso sono pronta.
Sono piena di macchina fotografiche in faccia,
Mi sa che alla fine la rivoluzione verrà trasmessa in tv.

E sono 23 anni che vado avanti così,
Spero vi mancherò un po’ quando me ne sarò andata.

Torno sempre con una cosa in testa,
Ma non volete saperla.
Volete solo sentirmi cantare.

“Bambini, comportatevi bene.”
Ce lo dicono sempre quando siamo assieme.

È qua che dobbiamo restare.
Questa città ci trascina sul fondo del fiume.

3. IL MIO NOME (My Name)
In realtà, è
Zenzile
Makeba
Qgwashu
Nguvama
Yiketheli
Nxgowa
Bantana
Balomzi
Xa
Ufun
Ubajabulisa
Ubaphekcli
Mbiza
Yotshwala
Sithi
Xa
Saku
Qgiba
Ukutja
Sithathe
Izitsha
Sizi
Kkabe
Singama
Lawu
Singama
Qgwashu
Singama
Nqamla
Nqgithi.

4. CUORI GRANDI, SOGNI GRANDI (Big Hearts, Big Dreams)
Penso che sappiate il mio nome.
Penso di saperlo.
Penso di sapere come siete fatti.
Penso di saperlo.

Facciamo quello di cui abbiamo bisogno, ci facciamo quest’erba
E poi voliamo sui nostri beat.
Voliamo dall’altra parte dell’oceano.
Ci dite di guidare piano,
Noi ci chiediamo quanto veloce possiamo spingerci.

Baby, di che stai parlando?
Ti dicono che sei pazza? Aspetta di avermi accanto.
Tutti continuano a parlare,
Danno aria ala bocca.
Esci stasera, tirati su, fatti una canna.
Se qualcuno ti chiede qualcosa,
Lascia che gli parli io.

E io non compro dischi, li faccio.
Stabilisco record e li infrango.
È tutto quello che un ragazza ha bisogno di sapere,
Chissà quello che sanno le altre.
Chissà che cosa ne sanno, io so tutto.

Cuori grandi, sogni grandi.
Ecco quello che siamo.

E forse ho fatto una stronzata.
Sì baby, ho fatto una stronzata.
Ma forse l’hai fatta anche tu.
Che cazzo devo fare?

Se dovessi mai sentirti confuso,
È da me che devi venire.

5. MOMENTI (Times)
Ci sono stati momenti in cui non avevamo pensieri in testa,
In cui abbiamo fatto cose che vogliamo lasciarci dietro.
Abbiamo fatto roba difficile da ammettere,
Ancora più difficile da smettere, sai che è un colpo forte.
Come abbiamo già detto, le cose non saranno più come prima
E grazie a Dio che è così, la colpa non è mia.
Tutto quello di cui ho bisogno è qua, sulla mia lista dei desideri:
Birra, sigarette, tu e whisky.

E non vuoi chiedermelo, ma hai bisogno di saperlo.
Non hai bisogno di andartene ma devi farlo.
Se ti senti solo, dammi la mano.
Anche se non dovesse essere così, lo capirei.

Non mi serve niente, ho tutto qua.
Devo solo cantare per fuggire dalla mia paura.

Se vuoi andartene, vai pure.
Se vuoi restare, resta quanto vuoi.
Ma dì ai tuoi amici che non tornerai,
Hai appena sentito la mia canzone, resta dove sei.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...