Home

come-of-age-504a21b234267

Questo è un mondo di persone sole che provano quasi disperatamente ad attaccarsi ad altre persone ugualmente sole, e poi i muscoli delle braccia non reggono più, e tutto finisce.

1. No Hope
2. I Always Knew
3. Teenage Icon
4. All in Vain
5. Ghost Town
6. Aftershave Ocean
7. Weirdo
8. Bad Mood
9. Change of Heart, pt. 2
10. I Wish I Was a Girl
11. Lonely World

1. NON C’È SPERANZA (No Hope)
Potrei annoiarvi raccontandovi la verità
Sulla mia gioventù come tante altre,
Oppure potreste ascoltare queste chiacchiere da qualcun altro.
E se fossi la voce di una generazione
Potrei fare un’osservazione,
Ma sono troppo assorbito in me stesso per dargli peso.

E non mi importa poi così tanto della gente
Dato che per ora non ho ancora capito la mia vita.
Perché quando sei giovane, annoiato, hai ventiquattro anni
E non sai più chi sei, non c’è speranza.
Ed è difficile diventare grandi –
Penso sia un problema,
Non me ne va mai bene una.
E insomma, penso di essere davvero
Ossessionato da me stesso, ma non c’è speranza,
E spero sia solo una fase.
Oppure crescerò.

Potrei cercare un’ispirazione
E trovarla in un’agitata stazione inglese,
Ma non sarebbe scontato e male informato?
E potrei scommettere che se vi dicessi
Che viene tutto da me non mi credereste.
Ma vi sto dicendo la verità, ve lo giuro.

E non mi importa poi così tanto della gente
Dato che per ora non ho ancora capito la mia vita.
Perché quando sei giovane, annoiato, hai ventiquattro anni
E non sai chi sei, non c’è speranza.
Ed è difficile diventare grandi –
Penso sia un problema,
Non me ne va mai bene una.
E insomma, penso di essere davvero
Ossessionato da me stesso, ma non c’è speranza,
E spero sia solo una fase.
Oppure crescerò.

Vorrei sentirmi bene nella mia pelle,
Ma tutto questo non sembra che un esercizio.
E se potessi scegliere non berrei mai,
Proverei ad anticipare la vostra approvazione.
È come se la mia vita non fosse mai stata così toccante,
Intensa, con gli occhi spalancati e senza pretese.

Non c’è speranza –
Disperatamente, non c’è speranza,
Non c’è proprio alcuna speranza,
Anche se non mi credete.
Non c’è speranza –
Disperatamente, non c’è speranza,
Non c’è proprio alcuna speranza,
Anche se non mi credete.

E non mi importa poi così tanto della gente
Dato che per ora non ho ancora capito tutta la mia vita.
Perché quando sei giovane, annoiato, hai ventiquattro anni
E non sai chi sei, non c’è speranza.
Ed è difficile diventare grandi –
Penso sia un problema,
Non me ne va mai bene una.
E insomma, penso di essere davvero
Ossessionato da me stesso, ma non c’è speranza,
E spero sia solo una fase.
Oppure crescerò.

2. L’HO SEMPRE SAPUTO (I Always Knew)
Giù, giù nelle mie ossa,
Lì dove non l’avrei mai e poi mai saputo,
Proprio dietro alla mia testa,
Mi ha colpito come un raggio di luce,
Mi ha colpito come un gancio destro,
E sarei potuto cadere a terra.

Perché quando mi parli le tue parole rimbalzano sui muri,
Mi parli e mi dai alla testa,
E allora andiamo a letto prima che tu dica qualcosa di sincero,
Andiamo a letto prima che tu mi dica quello che provi.

Perché sei tu,
Oh, se sei sempre tu,
Oh, l’ho sempre saputo,
Oh, sei tu.

Faccio del mio meglio per rilassarmi,
Non ho niente in testa tranne che te.
Mi dimentico di tutto ciò che devo
E mi tengo forte a quello che non so.

E allora andiamo a letto prima che tu dica qualcosa di sincero,
Andiamo a letto prima che tu mi dica quello che provi.

Perché sei tu,
Oh, se sei sempre tu,
Oh, l’ho sempre saputo,
Oh, sei tu.

3. ICONA DA TEENAGER (Teenage Icon)
Guardatemi, sono così normale, non ho misteri, non ho un grande potenziale.
Potrei fare come se ce l’avessi, ma perché farlo?
Dio, sono così ovvio, dovrei lasciare stare – oh, non lo so.

Non sono un’icona da teenager,
Non sono un Frankie Avalon,
Non sono l’eroe di nessuno.

Presentabile e timido, l’uomo medio.
Non ho uno sguardo penetrante, sono appena sovrappeso, i miei capelli sono un casino.
Avevo sempre pensato di essere in attesa di qualcosa,
E ora mi sento come se il mio momento fosse in ritardo, ed è perché ne ho bisogno.

Non sono un’icona da teenager,
Non sono un Frankie Avalon,
Non sono l’eroe di nessuno.

Non sono né magnetico né mitico,
Sono di periferia, tipico.
Ma è il mio momento, ce la posso fare,
Mi sento invaso da ogni cosa.

Ho un fascino da seduttore, so usare le parole senza nemmeno sforzarmi.
Non sono vestito di cuoio, non sono pericoloso
Ma mi sono sempre comportato come farebbe un ribelle.
Mi hanno fatto una fotografia in cui al mio posto potrebbe esserci stato John Lennon, o almeno, così mi hanno detto.

Non sono un’icona da teenager,
Non sono un Frankie Avalon,
Non sono l’eroe di nessuno.

4. TUTTO INVANO (All in Vain)
Non puoi puntarmi una pistola alla testa,
No, non puoi puntarmi una pistola alla testa
Perché mi rifiuterei e basta,
Baby, mi rifiuterei e basta.

Tutto invano, tutto invano.
Non sai come mi sento
E non posso spiegartelo.

Non puoi puntarmi una pistola alla testa,
No, non puoi puntarmi una pistola alla testa
Perché mi rifiuterei e basta,
Baby, mi rifiuterei e basta.

Tutto invano, tutto invano.
Seguo qualsiasi cosa attira la mia attenzione.
Tutto invano, tutto invano.
Quando mi autodistruggo per divertimento senza sapere perché.

Potresti anche ammetterlo, indipendentemente da ciò che pensi.
Non sprecherò mai il mio tempo con te.
Non so come tu faccia, te la sei più o meno giocata e lo sai.
Non sprecherò mai il mio tempo con te.

Non puoi puntarmi una pistola alla testa,
No, non puoi puntarmi una pistola alla testa
Perché mi rifiuterei e basta,
Baby, mi rifiuterei e basta.

Tutto invano, tutto invano.
Quando mi viene un appetito che non riesco a non saziare.
Tutto invano, tutto invano.
Essendoci passato, non vorrei tornarci mai più.

5. CITTÀ FANTASMA (Ghost Town)
Sono salito in macchina
In cerca di un qualche segno di vita.
Non c’è in giro nessuno ed è abbastanza inquietante,
Dire che c’è un’atmosfera assonnata sarebbe un eufemismo.

È una città fantasma in cui non va nessuno.
È una città fantasma in cui non va nessuno.

Pensi che la tua città sia piuttosto noiosa?
Vieni a passare una giornata con me.
Te lo chiedo il più gentilmente possibile,
Ho paura di restare solo.

È una città fantasma in cui non va nessuno.
È una città fantasma in cui non va nessuno.

Apocalittica, angosciante, le serve qualcuno e scommetto
Che tutti vorrebbero andarsene… Lo so, lo so, lo so.

È una città fantasma in cui non va nessuno.
È una città fantasma in cui non va nessuno.

6. OCEANO DI DOPOBARBA (Aftershave Ocean)
È da un po’ che fai fatica a vedere la realtà.
In realtà non mi sorprende.
Hai addosso un maglione, hai freddo fino alle ossa,
E io non ho addosso niente di brutto.

Ma stai cercando di fregarmi – non preferiresti sapere
Che ti sto viziando troppo? Anche se è così facile.

Cerchi aria in superficie
Ma sei più felice là sotto,
Nel tuo oceano di dopobarba.
Bugie difficili da affrontare
Fluttuano nello spazio,
Nel tuo oceano di dopobarba.

Potrei parlare essendo fuori luogo, potresti mettermi in riga
E ti direi che non ti capisco.
Diresti “Oh, essere ignoranti è essere felici, vieni e dammi un bacio,
Vieni e dimmi che cosa pensi.”

Perché stai cercando di fregarmi – non preferiresti sapere
Che ti sto viziando troppo? Anche se è così facile.

Cerchi aria in superficie
Ma sei più felice là sotto,
Nel tuo oceano di dopobarba.
Bugie difficili da affrontare
Fluttuano nello spazio,
Nel tuo oceano di dopobarba.

7. TIPO STRANO (Weirdo)
Sono un cazzo di lunatico, lo so,
E so anche di essere piuttosto sgarbato.
Sembro distaccato, lo so,
Ma è che sto sempre pensando a te.
E penserai che sono apatico
Fino alle ossa.

E non voglio lascar perdere,
Sai che non sono un tipo strano, no.
Non voglio lasciar perdere,
Sai che non sono un tipo strano.

Voglio avere quasi sempre il controllo di tutto
E sono insicuro.
So che preferiresti
Che mi aprissi un po’ di più.

Ma non so nemmeno se riuscirei
A guardarti dritta negli occhi.
Oh mio dio.

E non voglio lascar perdere,
Sai che non sono un tipo strano, no.
Non voglio lasciar perdere,
Sai che non sono un tipo strano.

So di essere nevrotico
E difficile da soddisfare,
E sono cocciuto,
Mi hanno fatto difettoso.
Ma nonostante tutto, penso che potremmo funzionare,
Insieme potremmo funzionare benissimo.

E non voglio lascar perdere,
Sai che non sono un tipo strano, no.
Non voglio lasciar perdere,
Sai che non sono un tipo strano.
Dubiti di me anche se
Sai che non sono un tipo strano.

8. CATTIVO UMORE (Bad Mood)
Prova a scuotere la mia gabbia, tieniti pronto.
Dovrei sciogliermi un po’ baby, lo so,
Ma con il passare degli anni divento sempre più arrabbiato.
Prova a scuotere la mia gabbia, tieniti pronto.

Sembri delusa da me,
Non sono forse premuroso come pensavi sarei stato?
Lo so, ti faccio sempre il terzo grado,
Ma sembri proprio delusa da me.

E ora sono di cattivo, cattivo umore,
Di cattivo, cattivo umore.
Sono di cattivo, cattivo umore,
Di cattivo, cattivo umore.

Daremo voti, genereremo, genereremo ancora,
E allora perché stai cantando l’estate?
Perdonami se ho qualcosa in testa,
E me lo potrò permettere, ma ho il sospetto
Che in retrospezione, sulla tua percezione,
Stai guardando dalla parte sbagliata.
E sono sicuro che ce la farai,
E io invece sono preso particolarmente male.

Prova a scuotere la mia gabbia, tieniti pronto.
E so che ti sono sempre addosso
Ma con il passare degli anni divento sempre più arrabbiato.
Prova a scuotere la mia gabbia, tieniti pronto.

E ora sono di cattivo, cattivo umore,
Di cattivo, cattivo umore.
Sono di cattivo, cattivo umore,
Di cattivo, cattivo umore.

9. UN CAMBIAMENTO DI IDEA, PARTE 2 (Change of Heart, Pt. 2)
Hai intenzione, intenzione, intenzione di dire quello che pensi?
O quello che pensi è apertamente solo tanto quanto è freddo?
E hai voglia, voglia, voglia di andartene?
O in fondo, in un gioco di equilibri, è meglio così?
Più avanti, sì, chissenefrega.
La tua bellezza non ha fine, ora l’ho capito.

Sta a te decidere che cazzo fare,
Ora devi capire,
Digli che hai cambiato idea.

Chiarisci le situazioni scomode
Mettendo la testa sotto la sabbia?
E ti lasceresti accecare dalla luce dei tuoi occhi
Solo per illuminare il buio attorno a te?

Non importa davvero di che cosa hai bisogno,
Ma l’onestà è di fondamentale importanza.
Devi solo dirgli che hai cambiato idea.

Il proiettile colpisce il muro e tu farai finta di niente,
Dagli una risposta, e loro ne penseranno un’altra.
Fai in modo di ritrovarti da qualche parte in cui non sei mai stata prima.

Lascia passare un po’ di tempo, non devi fare alcun ricorso,
Se hai cambiato idea puoi stringere i denti
O farlo in un minuto, per l’amor di Dio.

10. VORREI ESSERE UNA RAGAZZA (I Wish I Was a Girl)
Entri nella stanza raffinata e composta,
Ammaliante, affascini tutti i ragazzi.
Sei così chic, sei così dolce.

Oh, vorrei essere una ragazza.
Sì, vorrei essere una ragazza.

Mistero seducente che non sei altro,
Per me sei una rivelazione.
La vita è facile quando sei un piacere per gli occhi.

E vorrei essere una ragazza.
Sì, vorrei essere una ragazza.

Il tuo fascino è una porta aperta
Sotto cui passi fluttuando nei tuoi vestiti di alta moda.
Dolce & Gabbana, McQueen, Armani, Prada,
Von Furstenberg su Mulberry, Givenchy ed Escada.
Oh, vorrei essere una ragazza.
Sì, vorrei essere una ragazza.

11. MONDO SOLITARIO (Lonely World)
Sapevo chi eri, era perfettamente ovvio.
Non mi sentivo a mio agio a far finta di niente,
Ma è come se ti conoscessi da sempre.
Ti ho tenuta vicina e ho pensato che l’avresti messo in dubbio,
A sentirci giovani di notte, quando in realtà stiamo a guardare come tutti gli altri.
Dio ce ne scampi, oh mio Dio.

Ti tenevo stretta
Perché questo è un mondo solitario,
Ma anche tu mi volevi,
Perché questo è un mondo solitario.

Se poi mi sono scoraggiato è perché sono dolorosamente diffidente,
Mi ero fatto un viaggio mentale di come sarebbe andata.
Ma anche la gente si fida di me,
E tu sei scomparsa – per la mia insoddisfazione.
Oh, che cosa sarebbe potuto succedere con un po’ di tempo in più?
Povero me, oh mio Dio.

Ti tenevo stretta
Perché questo è un mondo solitario,
Ma anche tu mi volevi,
Perché questo è un mondo solitario.

Sì, ti tenevo stretta
Perché questo è un mondo solitario,
Se mi sentivo sicuro,
È perché questo è un mondo solitario.

Sì, ti tenevo stretta
Perché questo è un mondo solitario,
Ma tu lo volevi davvero?
Perché questo è un mondo solitario.

Sì, ti tenevo stretta
Perché questo è un mondo solitario,
Se mi sentivo sicuro,
È perché questo è un mondo solitario.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...