Home

CYLS045_Joie_De_Vivire-_We_re_All_Better_Than_This

Dicono che parlare di sé stessi faccia bene. E allora, dopo tutti questi anni passati, queste strade percorse, queste ore sprecate, queste canzoni suonate, queste parole ripetute, starò davvero benissimo.

1. At Least I Tried
2. I’d Be Upset If I Broke Up With Me Too
3. I Was Sixteen Ten Years Ago
4. Maybe People Do Change
5. Wait Wait Wait… How Soon Is Now?
6. I Guess Not
7. That Dude Leads a Depressing Life
8. Going to a Going Away Party
9. Who Cares
10. Robert Muldoon
11. High School Me Would Have Been Pumped

1. ALMENO CI HO PROVATO (At Least I Tried)
Moriamo tutti da soli,
E allora perché preoccuparsi così tanto di vivere con qualcun altro?
Forse non capisco perché sto invecchiando.

Ti vedevo una volta a settimana, ogni settimana, e il vederti dava un senso alla mia settimana.
Non vuoi essere una persona migliore di quella che eri?
E non vuoi essere qualcosa di meglio di quello che siamo?

Sei tornata a casa.
Hai sempre detto che saresti tornata diversa.
So che non è la costa est.
So che non è il caldo.

2. ANCH’IO SAREI TURBATO SE MI FOSSI LASCIATO (I’d Be Upset If I Broke Up With Me Too)
Ho smesso di pensare a quello che potrà succedere nella mia vita,
Non faccio che tornare sui miei passi per capire da dove vengo
Fino alla mia vita di tutti i giorni.
Ho lasciato fuori il caldo per poter entrare,
Se mai dovessi arrivare ancora concio così.

C’eri la prima volta che me andai davvero da casa.
C’eri l’ultima volta che me ne sono andato da casa dei miei.

Dopo di questa sei in debito con me, te lo giuro.
Ancora uno o due giorni
E te lo giuro, dopo di questa sei in debito con me.
Mi devi una delle mie estati migliori.

3. DIECI ANNI FA AVEVO SEDICI ANNI (I Was Sixteen Ten Years Ago)
Quante volte puoi restare seduto da solo, a casa,
Ad ascoltare quel vecchio disco senza stancarti?
Mi sono fatto più amici facendo quello che faccio di quanti avrei potuto chiederne.
Mi sono fatto più amici facendo quello che faccio di quanto me ne importa.

Voglio solo che tu cresca,
Ti trasferisca e inizi a supportare qualcos’altro.
Voglio solo che tu cresca,
Ti trasferisca e inizi a supportare qualcun altro.

Volevo diventare uno scrittore.
Volevo diventare uno scrittore.

4. FORSE LA GENTE PUÒ CAMBIARE DAVVERO (Maybe People Do Change)
Mi hai detto che stavi pensando di trasferirti da qualche parte dove facesse più caldo.
Ti ho detto che stavo pensando di restare lì dov’ero.
Anche le mie amicizie sono cresciute,
Anche le mie amicizie si sono trasferite.

Ci hai pensato due volte?
Te ne servirà qualcun’altra?
Perché sono a metà dei miei vent’anni e continuo a non capire.
A che punto diventa deprimente?
E a che punto ricomincia ad essere bello?
La scorsa estate sono andato in tour con i miei migliori amici, e la cosa non mi ha aiutato.
Non mi ha aiutato a dimenticare.
A dimenticare.
E potevo camminare per ore per le strade,
Ma finivo comunque nello stesso letto
Ad annegare assieme al mio.

5. ASPETTA ASPETTA ASPETTA… QUANTO PRESTO È “ADESSO”? (Wait Wait Wait… How Soon Is Now?)
Un piccolo pezzo di carta con scritto sopra il tuo nome
È tutto quello che è rimasto nella scatola che ho trovato.
Avevo fatto qualcosa di meglio prima che ce ne andammo verso il midwest
E l’ho conservato per anni.
Non sono mai riuscito a sentire la mancanza di qualcosa tanto come la fine di quell’estate,
E sentirti al telefono.
Vivevo ancora coi miei,
E tu guidavi sempre, ovunque andavamo.
Riesco quasi a sentire ancora quelle stesse canzoni.

Non è stato giusto che ti abbiamo detto tutto di me.
Non è stato giusto che ti abbia detto tutto quello che sapevo.
Non è stato giusto che ti abbiamo detto tutto di me.
Non è stato giusto che ti abbia detto tutto quello che sapevo.

Sì, a volte riuscivo a dirgliele,
Ma non mi sarei mai definito per un cazzo “sicuro di me”.

6. MI SA DI NO (I Guess Not)
Ho smesso di credere quando ho compiuto vent’anni.
C’è qualcosa di più di tutto questo.
Quando ti ho riportai a casa e tu mi dicesti “ti amo”
Decisi finalmente di essere orgoglioso di me stesso.
Non ho paura del futuro,
Non ho paura di non riuscire.
Decisi finalmente di essere orgoglioso di me stesso.

7. QUEL TIPO FA UNA VITA DEPRIMENTE (That Dude Leads a Depressing Life)
Non dubito di quello che mi dici,
Solo non mi fido dell’opinione di una persona così idealista e risoluta,
E determinata ad essere ascoltata.

Passo i miei giorni senza far niente,
Pensando a ricominciare.
Potrei andare a scuola in Minnesota e ripagare il tutto in vent’anni,
Ma preferisco essere in uno scantinato ad Akron, a Elkhorn o a Kansas City.

8. ANDARE A UNA FESTA D’ADDIO (Going to a Going Away Party)
Non la chiamerei vergogna,
La chiamerei imbarazzo.
E non è che sono indifferente,
Sono solo abituato a sentirmi così.
Sono solo abituato al mio solito modo di fare.

Non c’è stato un cambiamento drastico nel modo in cui mi guardavi.
Sembravi più consapevole, o più concentrata, o più sconfitta.

Stavolta non sarà come le altre, per tutti noi.
Finalmente vivremo senza quello che dobbiamo fare.
Stavolta non sarà come le altre.

9. CHISSENEFREGA (Who Cares)
Ho venduto o dato via ogni legame che avevo con il tuo vecchio appartamento,
E non riesco a dire di no a chiunque mostri interessa in qualcosa che ho fatto,
Sia una band in cui suono, sia una canzone che ho scritto
Quando in realtà avrei dovuto essere al college.

E ti considero comunque un amico
Ma, quando sarai vecchio, spero che tu sia ancora solo.
E spero che ti farà stare male.

10. ROBERT MULDOON (Robert Muldoon)
C’era un tempo in cui mi facevo tutto lo stato in macchina solo per vederti ogni weekend.
Tiravo giù il finestrino perché avevo paura di addormentarmi.
Rimpiango tutto quello che fu quell’anno.
Rimpiango tutto quello che fu quell’anno.

Non posso darti la colpa di avermi portato a dove sono adesso,
Così distante e indeciso sulla direzione da prendere,
Così insicuro e predisposto ad odiare il posto in cui vivo.
Rimpiango tutto quello che fu quell’anno.

11. IL ME DEL LICEO SAREBBE STATO POMPATO (High School Me Would Have Been Pumped)
Ero così orgoglioso del modo in cui hai saputo controllarti nei tuoi vent’anni,
Ed ero più povero di quanto lo ero mai stato prima di conoscerti.
Penso di stare diventando troppo grande per suonare in una band.
Per tutti i guai e il tempo passati
A cantare del midwest, a dare la mano,
Le ore sprecate a guidare.

Posso fare meglio?
Penso di potercela fare.
So di averlo fatto in passato, e lo farò.

Cinque anni fa, eravamo sotto la tua veranda a bere
E parlavamo di sciogliere la nostra band.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...