Home

dgddgdg

Cazzo merda culo tette vaffanculo merda cazzo figa culo. Però ti amo tanto, e lo voglio urlare a tutti quanti finché posso, che le corde vocali mi si stan rovinando.

1. Alex English
2. Buffalo!
3. Me and Zolotf Get Along Just Fine
4. The Robot with Human Hair Pt. 3
5. Hot Water on Wool
6. Hot Water on Wool (Reprise)
7. Uneasy Hearts Weigh the Most
8. Caviar
9. Rock Solid
10. Burning Down the Nicotine Armoire Pt. 2
11. Reprogramming Mental Preprogramming
12. Skyhook
13. People You Know

1. ALEX ENGLISH (Alex English)
Stop! Il primo che colpisce il poliziotto vince,
La sua morte era così ovvia.
Inventati di avere fatto cose,
Mi sono nascosto in cespugli, ero fatto di MDMA,
Una descrizione delle parole: “no signore, non può ignorarlo”.
Le luci sono accecanti e tu sei così noioso.
Ti prego, colpisci il bersaglio, ti prego, colpisci il bersaglio,
Ti prego, colpisci il bersaglio, proprio dove sta il cuore.

Chi ha detto che dovremmo impedire che accada?
I miei piani sono cambiati improvvisamente e tu hai deciso di fuggire da quest’instabile scenario.
E sopravviverò solo in questa vita…
Ho quella collanina, ho quell’orologio,
Ho preso quella fiamma ossidrica sulla tua veranda.
Sopravvivrò solo se resterai al mio fianco… e sopravvivrò solo in questa vita.
Ho quella bottiglia di Jack Daniel’s, ho pagato cinque dollari quel sacchetto,
Se le cose andranno male ti pagherò la cauzione.
È così ovvio, non fai che impedirmi di pensare razionalmente.

Forse sto bene vestito di cuoio,
Ti strappo le penne nel mio letto,
Cazzo, dovremmo stare insieme,
Adesso muoviti, dì che devi andartene.

Bé, non ti fa sentire bene? Ecco quello per cui hai pagato.
Bé, non ti fa sentire bene? Ecco quello per cui hai pagato.

Forse sto bene vestito di cuoio,
Ti strappo le penne nel mio letto,
Cazzo, dovremmo stare insieme,
Adesso muoviti, dì che devi andartene.

Bé, non ti fa sentire bene? Ecco quello per cui hai pagato.
Bé, non ti fa sentire bene? Ecco quello per cui hai pagato.

Fammi forza tesoro, mi serve un po’ di frizione,
Se biascico le parole correggi la mia dizione,
Non è sempre realtà o finzione,
Ho organizzato il piano, porterò a termine il mio piano.
Punto, virgola, un arsenale grammaticale,
Penso ci servano nuovi sgabelli,
Una nuova decorazione, hey, quella macchina è figa,
Cambio il piano, mi sono comprato un piano.

La notte era innocente,
Ma lei non crederà mai
Che ero solo.
La notte era innocente!
Recito parole che non ho mai voluto scrivere.
Vuoi sapere quello che sto pensando,
Va bene, va bene, va bene.
Vuoi sapere quello che sto pensando, va bene.

Devi solo tenere le braccia avvolte attorno a me,
E non lascerò che il tuo corpo tocchi…
Non lascerò che tocchi terra.
Devi solo continuare a guardarmi negli occhi
E lasciare che io diventi la tua gravità,
Finché non riuscirai a dormire sonni tranquilli.
Finché non riuscirai a dormire sonni tranquilli.
Finché non riuscirai a dormire sonni tranquilli.
Finché non riuscirai a dormire sonni tranquilli.
Finché non riuscirai a dormire sonni tranquilli.

Hai ragione, non riesco a farne a meno.
Credo di non aver capito il senso del discorso.
Darò la colpa a tutti tranne che a me stesso, e non è colpa tua.

2. BUFALO! (Buffalo!)
Ecco una lezione: smettila di provare a impressionarli.
È come se lo sguardo sul suo viso stesse dicendo “no, no, no, no, no, no!”
Domanda risposta domanda,
Nessuna domanda, risposta, domanda,
A nessuno importa sapere chi conosci, conosci, conosci, conosci, conosci, conosci.
Ecco una lezione: smettila di provare a impressionarli.
È come se lo sguardo sul suo viso stesse dicendo “no, no, no, no, no, no!”
Conosci te stesso prima di considerarti una star,
Per ora, diciamo tutti “no, no, no, no, no, no!”

E tutto quello che mi hai detto
Mi ha reso ansioso.
Teniamo nascosta la cosa.
Parli di me, incredula.

Questo non è un cazzo di lavoro part-time,
Non passo il tempo a cazzeggiare.
Contando i tuoi soldi,
È così che te ne vai.
Non passo il tempo a cazzeggiare.
Contando i tuoi soldi,
È così che te ne vai,
Te ne vai col botto.
Immagino il tuo cervello come una macchina incidentata,
Il cavo dell’ascensore si spezza in due.
Questo non è un cazzo di lavoro part-time,
Non passo il tempo a cazzeggiare.
È così che te ne vai,
Te ne vai col botto.

Ecco una lezione: smettila di provare a impressionarli.
È come se lo sguardo sul suo viso stesse dicendo “no, no, no, no, no, no!”
Domanda risposta domanda,
Nessuna domanda, risposta, domanda,
A nessuno importa sapere chi conosci, conosci, conosci, conosci, conosci, conosci.
Ecco una lezione: smettila di provare a impressionarli.
È come se lo sguardo sul suo viso stesse dicendo “no, no, no, no, no, no!”
Conosci te stesso prima di considerarti una star,
Per ora, diciamo tutti “no, no, no, no, no, no!”

Salve, il mio cazzo di nome è Jon Mess,
Ho scritto un copione per farti togliere i vestiti.
Ti va di uscire qualche volta?
Aprirò il tuo corpo e abbatterò la tua guardia emozionale
Perché mi piace l’amore, e non mi va bene se non provi anche tu la stessa cosa.
Se non ricambierai sarò devastato, uscirò a bere.

3. IO E ZOLOFT ANDIAMO D’ACCORDO (Me and Zoloft Get Along Just Fine)
Chiedimi se sto bene o starò bene.
Ho un giubbotto antiproiettile, la cura per l’AIDS
E una pillola che mi rende felice.
Chiedimi se sto bene o starò bene.
Ho la cura per la solitudine
E una pillola che risolve ogni mio problema.

Ho addosso un giubbotto antiproiettile
Ed un cavo che intercetta i tuoi pensieri.
Voglio farlo per bene,
Dina, dinamite.

Avresti dovuto solo ascoltare i tuoi amici,
Sarebbe ormai una cosa passata.
Pensavo ci fossimo detti di vivere in mondi diversi.

Avresti dovuto solo ascoltare i tuoi amici,
Sarebbe ormai una cosa passata, una cosa passata.
Posso resistere solo fino a un certo punto,
Ma penso non scopriremo mai quale, non lo scopriremo mai.
(Bé, di sicuro è complicato, ma so ancora
Che posso frustrarmi e sniffare coca.)

Dammi un voto e giudicami disegnando un grafico.
Spero di andare bene, come gli amici che ti hanno abbandonato.

Credo di non starmi spiegando perfettamente.
Credo di non starmi spiegando perfettamente.
Quante volte, quante volte, quante volte succederà?
Quante volte, quante volte, quante volte succederà?

Cazzo, devo dare la colpa a tutta questa gente il più veloce possibile.
Sei stato fregato, questo non è un cazzo di lavoro part-time.

Avresti dovuto solo ascoltare i tuoi amici,
Sarebbe ormai una cosa passata, una cosa passata.
Posso resistere solo fino a un certo punto,
Ma penso non scopriremo mai quale, non lo scopriremo mai.
(Bé, di sicuro è complicato, ma so ancora
Che posso frustrarmi e sniffare coca.)

Improvvisamente, ci sorprendiamo
A fissarci l’un l’altro, in silenzio, silenzio…
E pensare che tutto questo tempo non abbiamo fatto altro che provocarci con cieca violenza.

4. IL ROBOT DAI CAPELLI UMANI, PARTE 3 (The Robot With Human Hair, Part 3)
Ho vinto la battaglia, ora comprami dei vestiti.
Facciamo finta che sia meglio stare soli.
Bé, ti sto implorando,
Ho una scorta di sorrisi in cantina.
Anche in un mondo perfetto non riusciremmo a respirare.
Adesso mi sceglierò le mie battaglie,
Adesso raggrupperò il mio bestiame,
Adesso mi sceglierò le mie battaglie,
Sono la semina.

Mi ricordi qualcuno,
Mi ricordi qualcun altro.
Mi ricordi qualcuno,
Mi ricordi qualcun altro.

Non siamo riusciti ad arrivare in cima, le scale ci sono crollate addosso.
Nessuno ha detto che la responsabilità è mia,
Bé, risolverò la cosa.
Siamo in piedi con la schiena a terra, indifesi, ci muoviamo lentamente.
Dalle nove alle cinque schiavizziamo minorenni.
Mi sto muovendo lentamente.
Mi sto muovendo lentamente.
Oh, pensare agli obbiettivi della tua vita è la sensazione più bella che si possa provare.
Non avrei mai voluto che succedesse, ma va sempre a finire così.

È buffo quando parli così fluentemente d’amore; mi hai rovinato.
L’ho salvata per noi due, deciditi.
Quando finirà, quando finirà?
L’ho salvata per noi due, deciditi.

Dobbiamo tenere i weekend liberi per farci stupire.
Dobbiamo trovare il modo migliore per chiudere le loro cazzo di bocche.

Quando finirà?
Quando cazzo finirà?
Bé, il giorno del giudizio è martedì, tira fuori il tuo piede di coniglio.

Ho vinto la battaglia, ora comprami dei vestiti.
Facciamo finta che sia meglio stare soli.
Bé, ti sto implorando,
Ho una scorta di sorrisi in cantina.
Anche in un mondo perfetto non riusciremmo a respirare.

E’ come se non ci fossimo mai sentiti così…
Condurrò la barca, condurrò la barca.
E’ come se non ci fossimo mai sentiti così…
Condurrò la barca, caricherò il laser.
E’ come se non ci fossimo mai sentiti così…
Così bene, così perfetti, dorati.
Mai sentiti così, sentiti così, sentiti così…
Così perfetti che fa male.
Sapore di diamante.

5. ACQUA CALDA SU LANA (Hot Water on Wool)
Se solo potessimo essere in posti diversi
In mezzo alle stesse facce che non riusciamo a dimenticare,
In debito verso la distinzione tra amore e odio.
Sono entrambi nel nostro cuore, e noi scegliamo uno squilibrio.
Oh, il pensiero, siamo i difetti che ci rendono noi stessi.

Ecco perché
(Qual è la parola giusta per dirlo?)
Sto soffrendo.
(Vergogna? No, spavento.)
E’ un’azione, una reazione in ritardo,
Ho tasse e conti da pagare.
Qualcosa mi sta sbattendo le ali contro,
Qualcuno sta applaudendo, credo che siamo in TV.

Fermati, hai rovinato tutto.
Fermati, hai ottenuto tutto.
Fermati, hai rovinato tutto.
Fermati, hai ottenuto tutto.
Fermati, hai rovinato tutto.
Fermati, hai ottenuto tutto.
Fermati. (Fermati.)
Fermati. (Fermati.)
Fermati. (Fermati.)
Fermati. (Fermati.)
Fermati. (Fermati.)
(Ti richiameremo, è vero.
No, non è perché ti manca qualcosa di indefinito.)

Mi sto muovendo nella direzione esatta.
Sto aspettando di vedere se arriverà da me
O se è legata ad una cassaforte che ha appena colpito il fondo del mare.
Forse dormirò, forse dormirò tutto il secolo.
Sto aspettando di vedere se arriverà da me
O se è legata ad una cassaforte che ha appena colpito il fondo del mare.
Che cosa avevo in testa?

Premi il punto critico sul mio collo,
La mia testa si staccherà e rotolerà nel passaggio segreto
Che abbiamo costruito per scortare lo stupratore fino alla vittima.
Ci sei stato dentro?
Sai come sto?
Pioggia, pioggia, pioggia, pioggia.
Oh, quanto annoia la pazienza.

Allora farò un pugno e strapperò i fili che abbiamo tessuto,
Siccome siamo arrivati a questo punto, sembra che la casa sia vuota.
Allora il mio travestimento è stato scoperto, strapperò i fili che abbiamo tessuto.
Allora farò un pugno e strapperò i fili che abbiamo tessuto,
Siccome siamo arrivati a questo punto, sembra che la casa sia vuota.
Allora il mio travestimento è stato scoperto, strapperò i fili che abbiamo tessuto.
E non dimenticherò che cosa significa.

6. ACQUA CALDA SU LANA (REPRISE) (Hot Water On Wool (Reprise))
Prendiamoci un po’ di tempo per riflettere e ricominciare.
Ci ribaltiamo su carrelli della spesa a tre ruote,
Uno storpio dalle mani maciullate
Guarda la bionda e la sua orribile, falsa, abbronzatura arancione.
Decidi, decidi, decidi.
Chi pensa che io sia fuori dal coro
Dato che trovo quadrifogli da sobrio,
Tra tagliaerba e rimorchi,
Sempre così fortunato.
Decidi, decidi, decidi.
La mia mente sta iniziando a pesarmi.
28 libbre e, fortunatamente per me,
Non vedrò mai più quella troia.

Allora farò un pugno e strapperò i fili che abbiamo tessuto,
Siccome siamo arrivati a questo punto, sembra che la casa sia vuota.
Allora il mio travestimento è stato scoperto, strapperò i fili che abbiamo tessuto.
Allora farò un pugno e strapperò i fili che abbiamo tessuto,
Siccome siamo arrivati a questo punto, sembra che la casa sia vuota.
Allora il mio travestimento è stato scoperto, strapperò i fili che abbiamo tessuto.

La casa è vuota.
La casa è vuota.
Ho mentito su questo quadro idilliaco, ho mentito.
Ci stiamo spingendo verso nuove direzioni.
Ho mentito su questo quadro idilliaco, ho mentito.
Dormirò tutto il secolo.
Iniziamo dall’inizio, adesso:
Lo farei se tu non fossi così impaziente.
Ci stiamo spingendo verso nuove direzioni.
Ti fermerò per chiederti l’ora,
È così triste, non ho più battute da leggere.
Dormendo tutto il secolo.

7. I CUORI A DISAGIO PESANO DI PIÙ (Uneasy Heart Weigh the Most)
Sentire il suo tocco…
È quasi impossibile restare fermi.
Forse possiamo far tornare le cose com’erano prima.
Bé, almeno lascia che ti ami come prima.

Ho bugie da raccontare ai tuoi figli
Quando il mio sorriso perfora le tue ossa,
Passa attraverso le tue ossa.
L’erba è verde nel mio giardino,
Posso farti ridere così tanto da farti male
Tra le ossa.

Lei parla, io ascolto.
È sotto la doccia e la sua pelle luccica,
Oh mio Dio, mi piace.
Oh mio Dio, mi piace.

E se facessimo un giro in macchina? Prendiamo una stradina,
Perdiamoci, perdiamo la testa.
Hey, piccola, penso che stasera sia perfetto,
Cazzo, splendiamo così tanto.
E quando ride mi piace,
Quando dice “oh, ha, ha, ha, ha, ha”.

Ho bugie da raccontare ai tuoi figli
Quando il mio sorriso perfora le tue ossa,
Passa attraverso le tue ossa.
L’erba è verde nel mio giardino,
Posso farti ridere così tanto da farti male
Tra le ossa.

Cazzo, profuma di paradiso,
Siamo migliori amici da quando avevamo quasi undici anni,
Oh mio Dio, mi piace.
Sì, ho sentito dire che ti piace.
Baby, pensavo ci fosse qualcosa tra noi,
Paragonato a lui non sono quasi nulla,
Oh mio Dio, mi piace.
Sì, ho sentito dire che ti piace.

Sono un cazzo di milione di dollari.
Cazzo, sono mille dollari.
La tua troia è morta, è stata investita da un TIR.
E che cazzo!

Cazzo, profuma di paradiso,
Siamo migliori amici da quando avevamo quasi undici anni,
Oh mio Dio, mi piace.
Sì, ho sentito dire che ti piace.
Baby, pensavo ci fosse qualcosa tra noi,
Paragonato a lui non sono quasi nulla,
Oh mio Dio, mi piace.
Sì, ho sentito dire che ti piace.

8. CAVIALE (Caviar)
È davvero così difficile fidarsi?
(Un gesto di fede nei miei confronti.)
Sei tu a rendere le cose così, ti abbandoni ad un circolo.
(Bestemmiando regolarmente, giusto?)
Tutti sanno che cosa hai addosso:
La faccia del dubbio.
Vivere senza…
(Onestamente, ci stiamo prendendo per il culo.)

Parli di soggezione,
(Non è abbastanza.)
E ti porti via ogni mia parola.
(Combatto chiunque io veda,
Imparo quando e dove non essere.)
Parli di soggezione,
(Non è abbastanza.)
E rendi dolce il suono di ogni parola.

Perché non mi lasci vivere la mia vita?
Ti ho dato più di tutto me stesso,
È difficile riprendersi qualcosa del genere.
Vattene e fammi credere di essere completo.
Farei meglio ad assecondare i miei desideri maniaco-depressivi.

Parli di soggezione,
(Non è abbastanza.)
E ti porti via ogni mia parola.
(Combatto chiunque io veda,
Imparo quando e dove non essere.)
Parli di soggezione,
(Non è abbastanza.)
E rendi dolce il suono di ogni parola.

Vorresti che ignorassimo ogni battaglia?
Che ignorassimo ogni battaglia?
(La mia invasione è il tuo caviale.)
(La mia invasione di pensiero è il tuo caviale.)
(Più forte, più lunga, più veloce, più bionda.)

La mia invasione di pensiero è il tuo caviale.
La mia invasione di pensiero è il tuo caviale.

9. DURO COME LA ROCCIA (Rock Solid)
La prima cosa che dico al mattino è “vaffanculo!”
La gente si offende ed è stanca, e allora vaffanculo.
Mi trascino a messa e chiedo questo:
Equilibrate le reazioni chimiche nel mio cervello perché me ne possa fregare qualcosa.
Cazzo!

Sta indietro e non avvicinarti,
Manterrò fede alla mia parola.
(Ecco un appunto sfacciato.)
Pensavo che i contratti proibiti fossero in ordine.
(Non verrò mai arrestato.)
Questo è tutto per l’opposizione, per l’opposizione.

Metti le cose a posto,
Congela la tua anima,
Prova a migliorare le cose.
Metti le cose a posto,
Congela la tua anima,
Aspettiamo a tirare la leva.
Metti le cose a posto,
Congela la tua anima,
Devo migliorare le cose.
Metti le cose a posto,
Congela la tua anima,
Ma posso ancora mandare tutto a puttane.

Divento iperattivo con questa miscela decadente.
Eccoci qua, ancora.
Sono tornato per un solo spettacolo.
Sento il dorso della mia mano.
Mi sento solo con questa miscela decadente.
Voglio colpirti, farti una foto e portarti a casa.
Registrare battute, liberi sulla parola.

Poi tolsi le chiavi dalla macchina e scappai.
Evasi, corsi lungo la strada.
Cercavo un cazzo di posto dove nascondermi.
La gente, la gente provava a farmi domande.
Ma non conoscevo le risposte!
Avevo solo questa roccia.
Avevo solo questa roccia, ero solido come una roccia!

Alza la mano se il sistema ti ha mancato.
Il tuo denaro non ti porterà lontano come faceva prima.
Alza la mano se il sistema ti ha mancato.
Alza la mano.
Alza la tua cazzo di mano.

“Oh, hey Jon! Come va, bello?”
“Oh, sto bene. Comunque.”
“Hai saputo della festa?”
“No, no, no, dov’è?”
“È… è a 26 e P o cosa?”
“È L”.
“Cosa?”
“Già.”
“Cazzo, è praticamente mezz’ora che sto guidando.”
“Pensavo che saresti passato a prendermi adesso.”
“Bé, lo volevo fare, ma ho dovuto fermarmi al negozio a prendere della cazzo di roba.”
“Hai dovuto fermarti al negozio?”
“Bé, che cosa cazzo berremmo sennò?”
“Hai ancora quei soldi che ti ho dato prima?”
“Bé, no, perché dovevo comprare quella cazzo di birra.”
“Che cagata. Ogni volta che ti passo a prendere, che spendo i miei soldi per te…”
“Sai una cosa? Chissenefrega. Davvero. Non me ne frega un cazzo.”
“Bé, ok, ma io voglio andare comunque. Tu vieni?
“Ti verrò comunque a prendere ma, voglio dire, la festa sarà già finita quando riuscirò a arrivare.”
“Chissene. Sai, non importa adesso, sei duro come la roccia.”
“Duro come la roccia?”
“Duro come la roccia.”
“Siamo entrambi duri come la roccia.”
“Giusto.”

Alza la mano se il sistema ti ha mancato.
Il tuo denaro non ti porterà lontano come faceva prima.
Alza la mano se il sistema ti ha mancato.
Il tuo denaro non ti porterà lontano come faceva prima.
Alza la mano se il sistema ti ha mancato.
Il tuo denaro non ti porterà lontano come faceva prima.
Alza la mano se il sistema ti ha mancato.
Il tuo denaro non ti porterà lontano come faceva prima.

E persisti.
Vabbé.
Dovrò semplicemente accettarlo.

10. BRUCIANDO L’ARMATURA DI NICOTINA, PARTE 2 (Burning Down the Nicotine Armoire, Pt. 2)
Coi denti ancora digrignanti, provo a seguirti fino a casa.
Fermerò il mondo, è un piano lento,
Aspetterò dall’altra parte della strada nel parcheggio,
L’albero è morto, la porta è chiusa a chiave.
I momenti che ho incorniciato si sono rotti e sgretolati,
Ci hanno preso alla gola, non riuscivo a respirare e sono inciampato,
Non funzionerà mai, non funzionerà mai,
Mi provo il battito mordendo la polvere.

Mi sto tagliando con la mia stessa morale,
Non ho mai voluto scrivere di te, non ho mai voluto scrivere di te,
Il contatto che amavo così tanto.
Ma lasciando stare il mio cuore, che cosa potrebbe esserci dentro?

Pensi mai alle tue azioni?
Pensi mai alle conseguenze?
(Il tuo M. Bison autorizzato è stato pugnalato con una siringa da cinque dollari.)
Oh, il tedio dell’esistenza.
(Il tuo M. Bison autorizzato è stato pugnalato con una siringa da cinque dollari.)
Oh, il tedio dell’esistenza.
(Sono vestito di bianco, risplendo di luce, capelli così stretti.)

E non provo alcuna simpatia,
Gli serve qualcun altro a cui attaccarsi come una sanguisuga.
Proprio il contatto che amavo così tanto.
Ma al di là del mio cuore, cosa potrebbe esserci dentro?

Pensi mai alle tue azioni?
Pensi mai alle conseguenze?
(Il tuo M. Bison autorizzato è stato pugnalato con una siringa da cinque dollari.)
Oh, il tedio dell’esistenza.
(Il tuo M. Bison autorizzato è stato pugnalato con una siringa da cinque dollari.)
Oh, il tedio dell’esistenza.

Mi hanno prescritto la gola, mi serve l’antidoto, cazzo, è la mente a controllare la materia.
Mi hanno prescritto la gola, mi serve l’antidoto, cazzo, è la mente a controllare la materia.
Mi hanno prescritto la gola, mi serve l’antidoto, cazzo, è la mente a controllare la materia.
Mi hanno prescritto la gola, mi serve l’antidoto, cazzo, è la mente a controllare la materia.

I miei concetti sono riposati e si manifestano in modi indimenticabili.
I miei concetti sono riposati e si manifestano in modi indimenticabili.
I miei concetti sono riposati.

Se indossi l’uniforme faresti meglio a vedere biscotti,
Non bussare alla mia porta per chiedermi l’elemosina.
Se indossi l’uniforme vendi quei cazzo di biscotti,
Non bussare alla mia porta.

11. RIPROGRAMMANDO UNA PREPROGRAMMAZIONE MENTALE (Reprogramming Mental Preprogramming)
Bevo il sangue dei fortunati,
Faccio collassare i loro denti sulle loro lingue.
Ci sono bambini innocenti che chiedono cocaina,
Tutte le mie fonti mi dicono che dovreste saperlo.

Strappa i punti,
Strappa i vestiti.
La luce verde è accesa,
Dimmi cosa sai.
Si salvi chi può,
Giuda è sopravvissuto,
Una versione anti di Cristo.
Apri le persiane,
La gente là fuori
Pronta a morire,
È luglio?
Strappa i punti,
Respingi le puttane.
Io e i miei amici,
Chi sa che ore sono?
È da ieri che sono in fila.

Sono qua, da solo, e mi sento comodo.
È come se tenessi duro per troppo tempo.
Tengo sempre duro per troppo tempo.
Tengo sempre duro per troppo tempo.

Quando siamo, complica e isola,
A metà tra paura e coraggio, è dentro di me?
Quando siamo, complica e isola,
A metà tra paura e coraggio, è dentro di me?

Si salvi chi può,
Giuda è sopravvissuto,
Una versione anti di Cristo.
Si salvi chi può,
Giuda è sopravvissuto,
Una versione anti di Cristo.
Si salvi chi può,
Giuda è sopravvissuto,
Una versione anti di Cristo.
Va bene stuprare e ubriacarsi.
Sparatemi in faccia.
Fatemi un pompino.
Respingi le puttane,
Strappa i loro punti.
Non serve dirlo, ho uno sguardo assente.

Siamo tutti mostri che vivono in recessione.
Se non proviamo ad andare avanti sarò bloccato per sempre.

Quando siamo, complica e isola,
A metà tra paura e coraggio, è dentro di me?
Quando siamo, complica e isola,
A metà tra paura e coraggio, è dentro di me?
Quando siamo, complica e isola,
A metà tra paura e coraggio, è dentro di me?
Quando siamo, complica e isola,
A metà tra paura e coraggio, è dentro di me?

12. CLIFFHANGER* (Skyhook)
Dallo spazio in cui strisciare sotto il pavimento in cui era,
Se n’è andato dalla tua porta d’ingresso.
Sono nei tuoi ricordi,
Sono nei tuoi ricordi.
Non girarti dall’altra parte,
Faccio parte di quello che eri.
Non girarti dall’altra parte,
Non girarti dall’altra parte.

Voli lungo la stratosfera
Dimenticando chi ti ha portato fin qua.
Voli lungo la stratosfera
Dimenticando chi ti ha portato fin qua.

Mi faccio gentilmente strada sottoterra,
Ho molto da fare,
Ho molto fa perdere.
Mi faccio gentilmente strada sottoterra,
Ho molto da fare,
Ho molto fa perdere.

Ti tratterò sempre bene
Ma non accetterai il cambiamento.
Ti tratterò sempre bene
Ma non accetterai il cambiamento.

Voli lungo la stratosfera
Dimenticando chi ti ha portato fin qua.
Voli lungo la stratosfera
Dimenticando chi ti ha portato fin qua.

Mi faccio gentilmente strada sottoterra,
Ho molto da fare,
Ho molto fa perdere.
Mi faccio gentilmente strada sottoterra,
Ho molto da fare,
Ho molto fa perdere.

Ti salverò il culo mille volte,
Metterò il tuo sacco per cadaveri dentro al mio.
Sono tornato su una cazzo di nuvola,
Il big bang è così dannatamente rumoroso.
Inizia la recita, amico, inizia la recita,
È il 1969, oggi è il 2012.
Faccio moonwalk con le mie scarpe di cuoio,
Non ci sto capendo un cazzo.

* È uno strumento usato nell’alpinismo.

13. PERSONE CHE CONOSCI (People You Know)
Qualcuno, per favore!
Qualcuno scriva un copione fatto apposta per me
Che possa piacere alle persone che stanno ascoltando questo CD.
Ho un desiderio, ho un desiderio,
Vorrei che tutto questo fosse qualcosa di speciale.
Mi serve un drink, mi serve una pillola,
No, aspetta, sono due anni che non tocco alcool.
Ma quel tipo ha detto che sono sotto l’effetto di droghe,
Dovrei dare un po’ di soldi a quella troia.
O potrei trovarmi un cazzo di vero lavoro.

Sono un coglione, guardatemi,
Sono fortunato a fare qualche concerto, sono una troia.
Andrò a comprarmi un po’ di roba costosa.
Oh, sto male, le emozioni fanno schifo,
Ma continuerò a dire a tutti: “Non me ne frega un cazzo di quella roba”.

Nessuno si prende gioco di me, amico.
Nessuno si prende gioco di me.

Rancido è il suono della mia voce,
Gracidante i miei cazzi ad un’orchestra di facce amichevoli
Che canta assieme a me con morente preoccupazione.
Rancido è il suono della mia voce,
Gracidante i miei cazzi ad un’orchestra di facce amichevoli
Che canta assieme a me le mie stronzate con morente preoccupazione.

Dov’è andato a finire il nostro onore?
Penso di saperlo.
Ci siamo messi tutti a scopare in bagno alle feste.
Dove sono andati a finire i miei soldi?
Li ho spesi in cocaina,
Sai che mi sono scopato tutte le troie dei miei amici.
Dov’è andata la nostra morale?
L’ho lasciata a Cabo,
I miei genitori si possono permettere l’aborto, sai.
Chi ha un piano?
Porgiamo le mani sperando in facili imprese a buon fine.

I deboli sono bugiardi, i forti pensano troppo.
Sono troppo cinico per dire che non me ne frega un cazzo.
I deboli sono bugiardi, i forti pensano troppo.
Sono troppo cinico per dire che non me ne frega un cazzo.

Mi servono soldi,
Mi servono vestiti.
Mi servono donne,
Mi serve cocaina.
C’è qualcosa di fottutamente sbagliato.

Appoggi la testa sulla spalla della sorella del tuo migliore amico.
Il lavoro di tua madre consiste nello scopare tutti i tuoi vicini,
Corpi che si penetrano al ritmo della nostra vergogna.

Dov’è andato a finire il nostro onore?
Penso di saperlo.
Ci siamo messi tutti a scopare in bagno alle feste.
Dove sono andati a finire i miei soldi?
Li ho spesi in cocaina,
Sai che mi sono scopato tutte le troie dei miei amici.
Dov’è andata la nostra morale?
L’ho lasciata a Cabo,
I miei genitori si possono permettere l’aborto, sai.
Chi ha un piano?
Porgiamo le mani sperando in facili imprese a buon fine.

Saluto tutti voi stronzi disonesti,
Mia cazzo di spina nel fianco.
Lealtà.
Onestà.
Fiducia.
Rispetto.
Umiltà.
Sincerità.
Cazzo, siamo tutti così pieni di merda.
Cazzo, siamo tutti così pieni di merda.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...