Home

yo-la-tengo-and-then-nothing-turned-itself-inside-out

A Hoboken, New Jersey, s’è fatta sera. Gli Yo La Tengo hanno tanto sonno e allora suonano piano piano, sussurrano e ci dicono le cose più semplici. Quelle più belle.

1. Everyday
2. Our Way to Fall
3. Saturday
4. Let’s Save Tony Orlando’s House
5. Last Days of Disco
6. The Crying of Lot G
7. You Can Have It All
8. Tears Are in Your Eyes
9. Cherry Chapstick
10. From Black to Blue
11. Madeline
12. Tired Hippo
13. Night Falls on Hoboken

1. OGNI GIORNO (Everyday)
Voglio lasciarmi dietro le canzoni tristi di quest’estate.
Voglio ridere per un minuto senza sbagliare.
Voglio essere Paul Le Mat nel 1980.
Sto cercando di dimenticare il domani, cerco ogni giorno.

Voglio vederti unire le mani.
Voglio farmi una croce sul cuore, voglio morire se dico una bugia.
Sento Kate Moss parlare, sta parlando con me.
Ogni giorno cerca un nuovo inizio.

Quando arriva il lunedì non voglio nulla,
E quando arriva il martedì mattina voglio la stessa cosa.
I giorni e le notti volano.
Sto cercando di abbracciare il nulla che c’è in ogni giorno.

2. SULLA STRADA GIUSTA PER INNAMORARCI (Our Way to Fall)
Ricordo un giorno d’estate.
Ricordo di essere andato da te.
Ricordo la mia faccia rossa per la vergogna,
E ricordo di essermi guardato i piedi.

Ricordo com’era prima che ci incontrassimo.
Ricordo che ero seduto accanto a te,
E ricordo che fingevo di non guardare.

E allora proviamoci e riproviamoci, anche se dovesse durare solo un’ora.
Con tutta la nostra forza, proviamo a farlo nostro.
Perché siamo sulla strada giusta,
Sulla strada giusta per innamorarci.

Ricordo la tua vecchia chitarra.
Me lo ricordo, non riesco a spiegare perché.
Ricordo come ti cingeva bene il collo,
E ricordo il giorno che si ruppe.

Ricordo quella canzone che cantavi,
Ricordo com’eri e come sei stasera,
E ricordo come mi fece sentire.

Ci proveremo e riproveremo, anche se dovesse durare solo un’ora.
Con tutta la nostra forza, proveremo a farlo nostro.
Perché siamo sulla strada giusta,
Sulla strada giusta per innamorarci.

Ci proverai e riproverai, anche se dovesse durare solo un’ora.
Con tutta la nostra forza, proveremo a farlo nostro.
Perché siamo sulla strada giusta,
Sulla strada giusta per innamorarci.

Sì, siamo sulla strada giusta per innamorarci.

3. SABATO (Saturday)
La stanza era piena di conversazioni
In cerca di ascoltatori.
Trovai un posto accanto alla porta
Senza nessuno attorno.

Lasciate che la mia mente
Stoni, stoni.

Tenevo un sorriso sul viso,
Nel caso qualcuno mi guardasse.
Provavo a sviare le domande
Prima che mi fossero poste.

Lasciate che la mia mente
Stoni, stoni.

Ero assorbito dal film
Anche se non lo stavo davvero guardando.
Dissi, “Chi è il tipo con la pistola?”,
Come se fossi preso.

Lasciate che la mia mente
Stoni, stoni.

4. SALVIAMO LA CASA DI TONY ORLANDO (Let’s Save Tony Orlando’s House)1
“Siamo orgogliosi di dare il benvenuto a Tony Orlando”,
C’è scritto sul cartellone della fiera.
Dentro ci sono mille persone che indossano fiocchi gialli a cantare
E a battere le mani su ogni primo e terzo colpo.

Guardalo bruciare, si sta inginocchiando.
Guardalo bruciare, un medley, hit da Grease.
Guardalo bruciare, non sbaglia mai un colpo.

Nel frattempo a Tahoe, fuori da casa di Tony,
Inzuppando stracci nella benzina,
Un geloso Frankie Valli dice “Dawn, vi rivoglio”,
Accende un fiammifero e conta fino a tre.

Guardala bruciare, se ne va riluttante.
Guardala bruciare, ansima per il fumo acre.
Guardala bruciare, canticchia “Sherry”, se ne va.

Ci dispiace informarvi
Che Tony Orlando è stato rimandato

1 Tony Orlando è uno showman americano, noto principalmente per il suo gruppo Tony Orlando and Dawn, diventato famoso agli inizi degli anni ’70.

5. ULTIMI GIORNI DI DISCOTECA (Last Days of Disco)
Ti ho vista a una festa, mi hai chiesto di ballare.
Mi hai detto che la musica era fantastica per ballare.
Io non ballo poi molto, ma stavolta l’ho fatto,
E stavolta sono felice di averlo fatto.

E la canzone diceva “Sii felice”, ed ero felice,
Non ero mai diventato felice solo per una canzone prima di allora.
E la canzone diceva “Non restare solo”, e mi fa sentire solo,
La sento e sono sempre più solo.

Qua, dove mi sento a casa.
Qua, dove mi sento a casa.

Non ero vestito nel modo giusto, non lo sono quasi mai.
Mi hai detto che non ti importava.
Ridevo guardandoti traballare sulle tue zeppe.
Hai riso quando ho chiamato Andrea una vera Anita Ward.

E la canzone diceva “Sii felice”, ed ero felice,
Non ero mai diventato felice solo per una canzone prima di allora.
E la canzone diceva “Non restare solo”, e mi fa sentire solo,
La sento e sono sempre più solo.

Qua, dove mi sento a casa.
Qua, dove mi sento a casa.

E la canzone diceva “Sii felice”, ed ero felice,
Non ero mai diventato felice solo per una canzone prima di allora.
E la canzone diceva “Ti ricordi?”, e mi ricordo,
Me lo ricordo come se non fosse passato tanto tempo.
E la canzone diceva “Non restare solo”, e mi fa sentire solo,
La sento e sono sempre più solo.

Qua, dove mi sento a casa.
Qua, dove mi sento a casa.

6. L’INCANTO DEL LOTTO G (The Crying of Lot G)
Che cosa mi sono perso?
Che cosa non riesci più a sopportare?
Mi aspettavo un sussurro
E ho sentito una porta sbattere.

Dici che non facciamo che litigare.
Gesù, non so che è vero.
Poi mi chiedo, ho ragione?
O è una parte del nostro problema?

Forse sono fuori di testa.
Forse sto ignorando la verità.
Ma sembra solo una cosa minuscola,
Come se tu non volessi ascoltare e io non riuscissi a zittirmi.

Non devi sorridermi.
Non dobbiamo parlare.
Tutto quello che ti chiedo è di fermarti
E di ricordare che non va sempre così.

Il problema è tuo.
Nasce con le nostre battute più intime,
Quando ti infuri
Le risate mi si bloccano in gola.

A volte mi chiedo perché per noi è così difficile tirarci su il morale a vicenda,
Quando uno di noi si sente triste.
Invece di così, quando sei presa male ti guardo e penso
“Forse sa qualcosa che non so, forse dovrei preoccuparmi”.

Non devi sorridermi.
Non dobbiamo parlare.
Tutto quello che ti chiedo è di fermarti
E di ricordare che non va sempre così.

Quando ridi
Mi sento come se stessi ridendo anch’io.
Quando piangi
Mi sento così male…

7. PUOI AVERE TUTTO (You Can Have It All)
Se vuoi, vuoi il mio amore
Prendilo baby.
Se vuoi, vuoi il mio cuore
Prendilo baby, puoi avere tutto.

Se vuoi, vuoi il mio tempo
Prendilo baby.
E se vuoi i miei ultimi spiccioli
Prendili baby, puoi avere tutto.

Prendilo baby, puoi avere tutto.

8. HAI LACRIME NEGLI OCCHI (Tears Are in Your Eyes)
Mi dici che è arrivata l’estate
E che l’ora è sbagliata.
Mi dici che è arrivato l’inverno
E che le tue giornate si stanno allungando.

Stasera hai lacrime negli occhi.

Mi dici che sono giorni
Che non dormi.
Mi dici che dormire non fa che stancarti,
Ad ogni modo.

Stasera hai lacrime negli occhi.
Ogni sera hai lacrime negli occhi.

Anche se non mi credi, sei forte.
Il buio si trasforma sempre in alba.
E non ti ricorderai di tutto questo per molto tempo
Quando tutto finirà bene.

Ti prego, dimmi come fai a sapere quello che ti aspetta domani
Se non fai che guardarti le scarpe.

Ogni sera hai lacrime negli occhi.
Ogni sera hai lacrime negli occhi.
Stasera hai lacrime negli occhi.

9. BURROCACAO ALLA CILIEGIA (Cherry Chapstick)
L’appuntamento di qualcun altro, la porta di qualcun altro.
C’è una ragazza con addosso burro cacao alla ciliegia e niente più.
È in una posa così lurida… sembra così vicina,
Ma non a me.

Giorno e notte, i fighi non si fermano.
Mi chiedo come potrebbe essere se riuscissi ad essere così sciolto.
Potrei pensare a tutto ciò che mi sono perso,
È difficile da fare.

L’appuntamento di qualcun altro, la porta di qualcun altro.
C’è una ragazza con addosso burro cacao alla ciliegia e niente più.
È in una posa così lurida… sembra così vicina,
Ma non a me.

10. DA NERO A BLU (From Black to Blue)
Diverse volte in diversi giorni
Non ero accecato ma mi sono comportato come se lo fossi
Causandoti dolore.
Bé, ora devo spiegarmi.

Non riesco a credere che non ti succeda mai,
E il senso di vuoto che provo si fa da nero a blu.
Lo vedo in TV e rido rumorosamente,
Ma è così che mi sento adesso.

È più figo di me, sono pieno di confidenza.
Resetto la scena, non posso negarlo.
Finalmente ho vinto,
E poi mi sono trovato slegato.

Non riesco a credere che non ti succeda mai,
E il senso di vuoto che provo si fa da nero a blu.
Lo vedo in TV e rido rumorosamente,
Ma è così che mi sento adesso.

11. MADELINE (Madeline)
Madeline, hai i capelli negli occhi
E una voce soffice come seta.
Madeline, sicuramente troverai
Sorrisi in uno sguardo preoccupato.

Mi hai sempre fatto aspettare,
E per qualche motivo non mi ha mai dato fastidio.
Quando il vento centrerà le tue vele
Torna a vedermi, Madeline.

Madeline, dopo un po’
Trovarono la tua foto in un cassetto.
Madeline, da un altro tempo
Ti trovai in piedi sullo stipite di una porta.

Quando ti venne chiesto se eravamo sorelle
Rispondesti che non ne eri sicura.
Se la nebbia dovesse mai alzarsi
Torna a vedermi, Madeline.

Mi farai sempre aspettare?
Per qualche motivo il tempo sta finendo.
Quando il vento centrerà le tue vele
Torna a vedermi, Madeline.

12. IPPOPOTAMO STANCO (Tired Hippo)

-Strumentale-

13. CALA LA NOTTE SU HOBOKEN (Night Falls on Hoboken)
Un’espressione spaventata.
Un sogno preoccupato.
Spezzami il cuore
Con il tuo triste urlo.

Il sole è calato.
Gli spiriti sono bassi.
Odio la mia impazienza,
Ed ecco che vado.

Forza, lasciamoci dietro la nostra miseria
E strisciamo verso il luogo in cui vogliamo essere.
Non ci possiamo provare?
Non ci possiamo provare?

Forza, dormi in pace almeno per una notte.
Poi sbadiglierò facilmente tutto il giorno
E riposerò i miei pensieri.

Un aspetto stanco.
Proprio come il mio.
Perché sei così preoccupata?
Non riesci a spiegarti.

Forza, lasciamoci dietro la nostra miseria
E strisciamo verso il luogo in cui vogliamo essere.
Non ci possiamo provare?
Non ci possiamo provare?

Forza, dormi in pace almeno per una notte.
Poi sbadiglierò facilmente tutto il giorno.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...